• Home -
  • Attualità-
  • Family Banker: l’anello di congiunzione tra banca e cliente

Family Banker: l’anello di congiunzione tra banca e cliente

di DonnaModerna.com consiglia - 04 Dicembre 2012

Quella del Family Banker è una professione che si distingue nel panorama bancario italiano. Mentre le altre banche hanno o filiali e sportelli tradizionali, dove la consulenza personale al cliente è ancora in gran parte standardizzata, oppure forniscono il servizio attraverso piattaforme online, dove il contatto diretto è pressocchè inesistente, il Family Banker rappresenta il fulcro e l’anello di congiunzione tra Banca Mediolanum e tutti i suoi clienti. In ogni parte d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri. In questo modo ogni cliente può rivolgersi direttamente al proprio Family Banker di fiducia per assistenza e consulenza personalizzata per quanto riguarda tematiche legate al risparmio, agli investimenti, alla previdenza, alle coperture assicurative. In sostanza, una Banca «costruita attorno» al cliente, come sottolinea anche lo slogan di comunicazione.

Proprio perché quella del Family Banker è una figura centrale e strategica nel modello di funzionamento e nell’attività di Banca Mediolanum, tutte le scelte, le iniziative e le azioni della Banca vengono intraprese in modo che il cliente sia sempre al centro del servizio, e il Family Banker possa lavorare al meglio nel suo fondamentale rapporto con il cliente. Tutta l’azienda, tutta la macchina operativa della Banca, in pratica, è al servizio del Family Banker e della sua attività rivolta al cliente.

I clienti hanno poi a disposizione le tecnologie più innovative, funzionali, e anche facili da utilizzare, per ‘entrare’ in banca, in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, per avere informazioni e assistenza, dare disposizioni ed effettuare operazioni, anche attraverso gli smart-phone e i tablet e tutti i principali dispositivi mobili.

Il risultato è una banca moderna, innovativa, sempre al passo con i tempi. Il risultato sono clienti soddisfatti del servizio offerto e del proprio Family Banker di riferimento, a cui restano ‘fedeli’ per anni, spesso per decenni, in molti casi anche per più generazioni di una stessa famiglia. Sicuramente un sistema meritocratico, reale e stabilito sul campo quello che offra la possibilità di far crescere la propria clientela di riferimento, e di ottenere una carriera che si sviluppa in tappe, livelli e percorsi diversi, a seconda delle singole propensioni e degli obiettivi personali.

E i risultati ottenuti, anche in un periodo non facile come quello che stiamo attraversando ormai da tempo, rappresentano la migliore ‘cartina di tornasole’, la migliore prova finale del funzionamento e dell’efficienza di un modello bancario e di un’attività professionale. Tutto questo, fa la differenza.

Pubbliredazionale

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
attualita/family-banker-l-anello-di-congiunzione-tra-banca-e-cliente$$$Family Banker: l’anello di congiunzione tra banca e cliente
Mi Piace
Tweet