La dieta Ig in versione facile 

Con il sistema dell'indice glicemico non devi pesare nulla né badare alle porzioni. Basta fare pasti regolari con pasta, carne, pesce e verdure a volontà. E persino un po' di cioccolato. Prova questo menu: perderai una taglia in un mese

di Roberta Raviolo  - 08 Maggio 2006

Una taglia in meno

La dieta dell'Ig (indice glicemico) classifica i cibi in base alla capacità che essi hanno di immettere zuccheri nel sangue (se questi sono eccessivi il corpo produce insulina, un ormone che trasforma tutto il glucosio di troppo in grasso). Per dimagrire si possono consumare a piacere gli alimenti con basso indice glicemico (da 0 a 50) e assumere solo saltuariamente gli altri (da 50 in su).

Provate il menu che segue, da circa 1.300 calorie. In 1 mese perderete una taglia senza accorgervene.

Colazione: 1 bicchiere di latte scremato, 4 cucchiai di cereali integrali.

Spuntini: 1 vasetto di yogurt magro o 3 quadretti di cioccolato fondente o 2 palline di gelato alla crema.

Dopo cena: 1 caffè d'orzo o 1 tisana a piacere senza zucchero.

LUNEDÌ

Pranzo spaghetti integrali al pomodoro con 2 cucchiaini di parmigiano, fagiolini gratinati.

Cena bistecca di vitello alla griglia, 1 fetta di pane integrale, insalata mista con lattuga e radicchio.

MARTEDÌ

Pranzo riso integrale con gamberetti e zucchine, 2 cucchiaini di parmigiano, insalata di finocchi crudi.

Cena salmone alla griglia, 1 galletta di riso integrale, insalata di pomodori e origano.

MERCOLEDÌ

Pranzo spaghetti integrali mare e monti, spinaci con 1 noce di burro e formaggio grattugiato.

Cena petto di pollo alla griglia, cavolfiori al vapore con aceto balsamico, 1 fetta di pane integrale.

GIOVEDÌ

Pranzo ricotta magra con rucola e grana, 1 galletta di riso integrale, insalata di pomodori.

Cena spaghetti integrali aglio, olio e peperoncino, 5 fette di bresaola, zucchine al timo trifolate.

VENERDÌ

Pranzo riso e piselli con 2 cucchiaini di parmigiano, insalata mista con lattuga, cicorino e pomodori.

Cena pesce spada al forno, 1 galletta di riso integrale, peperoni arrostiti con olio, prezzemolo e limone.

SABATO

Pranzo minestra di orzo e lenticchie, fiocchi di latte, insalata mista di lattuga e radicchio.

Cena piadina di farro con 4 fette di prosciutto crudo, un pezzetto di brie e zucchine alla griglia.

Cristina Mosetti, specialista dietologa e dietetica applicata, è l'autrice di questo menu

Ecco la tabella per regolarti e sostituire i cibi

Cibi consigliati (Ig da 0 a 50):

cereali: avena, orzo, pasta e riso integrali;

carne: coniglio, manzo magro, pollo, vitello;

pesce: branzino, merluzzo, orata; uova;

latticini: formaggi stagionati e freschi, latte scremato, yogurt magro;

verdure: cavolo, cavolfiore, cipolle, fagiolini, finocchio, pomodori, peperoni, radicchio, spinaci, zucchine;

frutta: albicocche, ananas, arance, ciliegie, fragole, kiwi, mandarini, mele, pere, pesche, prugne;

legumi: tutti;

dolci: cioccolato fondente, crème caramel, gelato alla crema, marmellata senza zucchero.

I cibi da consumare saltuariamente (Ig da 50 a 100):

cereali: tutti quelli raffinati;

insaccati;

formaggi: grassi o salati;

verdure: barbabietola, carote, patate, zucca;

frutta: banane, frutta tropicale, frutta disidratata o secca, uva;

dolci: tutti gli altri.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/Diete/la-dieta-ig-in-versione-facile$$$La dieta Ig in versione facile
Mi Piace
Tweet