Perdi due chili in 10 giorni 

A Natale goditi la buona tavola. E se l'ago della bilancia sale, pazienza. Poi, per rimediare taglia un po' di carboidrati e punta sulle proteine

di Roberta Raviolo  - 28 Novembre 2005

Ecco una dieta. Per ora solo da leggere e da conservare. E, poi, da mettere in pratica, se ne avete bisogno, a feste finite. Un'arma in più, insomma, per stare tranquille durante il periodo natalizio e, quindi, mangiare tutto quello che vi piace, senza pensare alla bilancia. «Rinunciare alle golosità, infatti, significa impoverire l'atmosfera della festa» dice Francesca Baggio, psicologa. «E non godersi i momenti di gioia con parenti e amici, in cui il cibo diventa protagonista».

Cedi alle tentazioni

Durante il periodo natalizio è facilissimo ingrassare. E i conti lo dimostrano. «Un pasto ricco fornisce, da solo, almeno 2.500 calorie» spiega Angela Maria Moneta, dietologa. «Perciò, tra vigilia, Natale, Capodanno, in una settimana si può arrivare a ingerire anche 7.000 calorie di troppo che, se non vengono bruciate, si traducono in un chilo in più».

Senza contare gli extra che, in questo periodo, si consumano quasi senza accorgersene. Tutti sgarri che vi possono costare cari. Per esempio, un quadretto di torrone dà circa 500 calorie e una bella fetta di panettone 700. Ma anche quattro cioccolatini e un pugnetto di frutta secca ne forniscono almeno 300.

A tavola, poi, le tentazioni ipercaloriche si sprecano: basta una porzione di insalata russa o di pâté (900 calorie) per guadagnare almeno un etto. «Quindi, se ogni giorno ci si gratifica con qualcosa di sfizioso senza però rinunciare, per esempio, al pane e alla pasta a pranzo e a cena, è quasi automatico ritrovarsi dopo le feste con tre chili di troppo» spiega la dottoressa Moneta.

E poi depurati

A tutto c'è rimedio, però. Con la dieta che abbiamo preparato per voi, potete perdere un chilo e mezzo alla settimana. Perché fornisce solo 1.250 calorie giornaliere ed è ricca di proteine e povera di carboidrati. Come condimenti sono concessi 2 cucchiaini di olio d'oliva al giorno, aceto e limone a volontà. Fatela per due settimane di seguito: vi aiuterà anche a purificare l'organismo.

Dopo le feste mangia così per una settimana

Colazione: 1 tazza di tè o di caffè senza zucchero e 1 frutto come mela, pera o kiwi.

A metà mattina e pomeriggio: 1 frutto a scelta tra mela, pera o kiwi.  

LUNEDÌ

Pranzo: 180 g di merluzzo al forno con erbe aromatiche, 2 patate al vapore, 1 pera.Cena: 150 g di legumi misti lessi insaporiti con aromi, 30 g di parmigiano, 1 insalata mista.

GIOVEDÌ

Pranzo: 180 g di sogliola alla griglia, 2 patate al vapore, 1 pera.Cena: 150 g di legumi misti insaporiti con aromi,

30 g di parmigiano, 1 insalata di verdura.  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/Diete/perdi-due-chili-in-10-giorni$$$Perdi due chili in 10 giorni
Mi Piace
Tweet