Se vivi di pasta 

Le feste mettono allegria. Forse perché si mangiano più primi: i carboidrati stimolano gli ormoni del benessere. È proprio necessario eliminarli? Meglio imparare a condirli bene

di Roberta Raviolo  - 19 Dicembre 2006

Tutta colpa delle tradizioni, che vi costringono (ma siamo sicuri che sia veramente una costrizione?) a doppie porzioni di agnolotti, lasagne e tortellini fatti in casa. Così, tra un brindisi e un regalo, vi ritrovate in pochi giorni con un paio di chili in più. I carboidrati in eccesso si trasformano in trigliceridi che vanno a finire tutti su glutei e cosce, le zone di "deposito". Le più veloci ad accumulare grasso, le più veloci a perderlo. Basta volerlo.

LA DIETA DEI CARBOIDRATI

Colazione: una tazza di tè o di latte scremato con 4 biscotti secchi.

Lunedì

Pranzo: due fette di pane integrale con omelette alle verdure cotta in forno, pomodori in insalata.

Cena: 80 g di orecchiette con broccoli saltati con un cucchiaio di olio d'oliva, aglio e peperoncino.

Martedì

Pranzo: 100 g di lasagne al pesto (senza formaggio), insalata con lattuga, ravanelli e cetrioli.

Cena: 60 g di riso integrale con dadini di peperone, una punta di paprika, 50 g di gamberetti, barbabietole all'aceto bianco.

Mercoledì

Pranzo: mezza piadina con mousse di tonno (preparata con 50 g di tonno al naturale, 30 g di caprino ed erba cipollina), finocchio con semi di anice.

Cena: 70 g di pipette con pomodorini, melanzane saltate e capperi.

Giovedì

Pranzo: 80 g di gnocchetti sardi con zafferano e 50 g di seppioline al vapore, spinaci con aceto balsamico.

Cena: 70 g di riso con salsa di pomodoro, un uovo e yogurt magro, cotto in forno per 15 minuti, carote al limone.

Venerdì

Pranzo: un panino con 80 g di carpaccio di manzo, lime e rucola.

Cena: 50 g di tortellini in brodo con un cucchiaino di grana, insalata di verza.

Sabato

Pranzo: 60 g di fusilli con curry e di speck (30 g), asparagi al vapore.

Cena: una porzione di ribollita toscana con 40 g di pane a fette e 50 g di fagioli, carciofi crudi con foglie di menta.

Domenica

Pranzo: 80 g di tortelli di magro con salvia, radicchio cotto con l'aceto.

Cena: un toast integrale farcito con una crema di peperone, melanzane, zucchine, indivia in pinzimonio.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/Diete/se-vivi-di-pasta$$$Se vivi di pasta
Mi Piace
Tweet