Novità che fanno sorridere 

I probiotici (ossia yougurt & C.) non sono un toccasana solo per l'intestino. Aiutano anche a salvarci dalle carie. E non solo. Ecco le notizie per andare dal dentista a cuor leggero

di Alessandro Pellizzari  - 10 Aprile 2008

Per nove italiani su dieci avere un bel sorriso conta quanto mantenersi in buona salute ed evitare malattie importanti. Lo dice una ricerca commissionata dalla Società italiana di implantologia osteointegrata alla Swg-Publica Res. «Oggi non ci accontentiamo più di prevenire le carie» dice il professor Gianfranco Ajello, docente  di estetica dentale all'università di Padova. «E abbiamo la possibilità di conquistare un bel sorriso senza ricorrere a interventi impegnativi. I nuovi studi ci dicono, per esempio, come proteggere i denti anche solo cambiando le abitudini alimentari». Vediamo subito tre importanti novità.

Impianti sicuri

Secondo la Sio, almeno un milione di italiani ricorre agli impianti, che oggi ormai sono un intervento di routine. Tanto che le percentuali di successo raggiungono il 96 per cento. A patto che si seguano alcune regole fondamentali. «Pochi sanno, per esempio, che per i fumatori il rischio che l'operazione fallisca è pari al 10 per cento» avverte il dottor Giulio Leghissa, presidente del Cenacolo odontostomatologico italiano, associazione che riunisce 4.500 specialisti e che sta lanciando una campagna antifumo. «La nicotina riduce l'afflusso di sangue nella bocca, impedendo alle sostanze riparatrici di fare bene il loro lavoro.

In più addormenta i globuli bianchi, che combattono i batteri». L'ideale sarebbe smettere. «Ma basta anche sospendere nella settimana prima e per le quattro dopo l'intervento» consiglia l'esperto. «Così si abbassa il rischio di fallimento a circa il 4 per cento, lo stesso dei non fumatori».

Cure allo yogurt

Secondo uno studio giapponese dell'Università di Fukoka, pubblicato sulla rivista scientifica Journal of periodontology, lo yogurt e tutti i prodotti probiotici sono di grande aiuto per conservare in buona salute denti e gengive. «Le ragioni precise di questo effetto benefico non si conoscono ancora» commenta Lorenzo Morelli, ordinario di microbiologia all'Università Cattolica di  Piacenza e uno dei maggiori esperti in questo campo. «Si pensa però che lo yogurt faccia bene perché i batteri buoni di cui è ricco proteggono le mucosedella bocca e contrastano l'azione dei batteri cattivi che provocano carie e infiammazioni. Per garantirsi degli effettivi benefici, basta mangiare un vasetto al giorno di yogurt».

Un filo miracoloso

Ecco una bella soluzione per la piorrea. Un problema che colpisce tre persone su 10 e nei casi più gravi porta alla perdita del dente. Oggi il dentista può contare su una fibra in polietilene che salva i denti "ballerini". «Si tratta di un filo sottile che si inserisce dietro al gruppo di denti da stabilizzare, creando nella parte posteriore una canalina di pochi millimetri in cui scorre la fibra, che poi viene ricoperta da materiale composito (identico per resistenza e colore allo smalto) diventando invisibile. Una volta curata la malattia gengivale, il rimedio è definitivo» spiega il professor Gianfranco Ajello, odontoiatra a Milano. Insomma, una soluzione semplice, che tiene saldi e in linea da sei a più denti, con un costo contenuto (200 euro contro i 2.000 di un dente estratto e rimpiazzato da una capsula).

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/In-forma/novita-che-fanno-sorridere$$$Novità che fanno sorridere
Mi Piace
Tweet