Quanti minuti hai per rilassarti? 

Per cancellare lo stress non è importante il tempo che
hai da dedicare a te stessa, ma come lo usi. Qui ti spieghiamo sette trucchi per recuperare energia in una manciata di minuti. Li puoi tranquillamente provare a casa tua, orologio alla mano

di Maddalena Fossati  - 20 Gennaio 2005

Dicono tutti che avere sempre il tempo misurato e l'occhio all'orologio sia una fonte di stress. Vogliamo dimostrarti che non è vero. Anzi, anche se hai i minuti contati, puoi sfruttarli benissimo per rilassarti. Fai la prova: se la giornata è stata lunga e ti senti giù di tono (e magari hai ancora un impegno per la serata), decidi quanto tempo puoi concederti. E leggi qui come puoi impiegarlo nel modo migliore.

Tre secondi

Hai solo una manciata di secondi a disposizione? Bastano per un trattamento-lampo rinvigorente. «Il segreto è ricorrere agli oli essenziali, perché l'olfatto ne porta subito l'aroma al sistema nervoso» spiega Maria Teresa Lucheroni, dermatologa e aromaterapeuta. Miscela mezzo litro d'acqua minerale naturale, tre gocce di olio essenziale di menta, tre di rosmarino e tre di limone. «Sono aromi che danno una carica immediata» dice la specialista. Agita bene il mix, poi spruzza sul viso, anche già truccato. Lascia asciugare senza tamponare.

Cinque minuti

Sono sufficienti per cancellare le rughette di stanchezza. Dopo aver tolto il trucco (con una salvietta detergente impiegherai 30 secondi), fai un esercizio di ginnastica per il viso. «Questa azione "meccanica" aiuta a distendere i lineamenti» spiega Antonino Di Pietro, dermatologo. Spalanca la bocca e chiudi di colpo per cinque volte, poi solleva le sopracciglia verso l'alto per altrettante volte. Infine, stendi la crema pizzicando la pelle per farla penetrare. Insisti lungo i solchi delle rughe d'espressione, vicino alla bocca e sulla fronte. Si distenderanno.

Sette minuti

Sei rientrata di fretta, devi subito uscire e non hai neppure il tempo per una doccia? Mentre ti cambi d'abito, cogli l'occasione per rilassarti con un massaggio delle gambe che distenda le tensioni muscolari. Metti sul palmo della mano una noce di crema a cui avrai aggiunto due gocce del tuo profumo. Massaggia dalle caviglie in su, con le mani ad anello (si uniscono i pollici e gli indici) intorno alla gamba e premi piano dietro le ginocchia.

Dieci minuti

«Il massaggio delle mani è un'eccezionale arma antistress» dice Maria Teresa Lucheroni. Sdraiati sul letto e stendi le braccia verso il soffitto, allungandole più che puoi. Dopo un minuto, abbassale, metti la crema e inizia il massaggio. Con la destra, tira un dito alla volta della sinistra e premi ciascuna estremità. Friziona il dorso della mano, poi, con pollice e medio uniti ad anello, stringi il polso e scivola verso il gomito per tre volte. Ripeti con la mano a pugno, premendo con le nocche dall'interno del polso al gomito. Fai lo stesso con la sinistra.

Quindici minuti

Sono sufficienti per fare lo shampoo e rilassare la mente. Bagna i capelli e distribuisci il detergente. Poi, fai questa manovra antistress. «Si mettono le dita di entrambe le mani aperte a ragno, dalla fronte alle orecchie, e si eseguono tre o quattro pressioni» spiega Lucheroni. Continua il massaggio shiatzu sulle orecchie: stringi il punto dove metti gli orecchini tra pollice e indice, poi fai "camminare" le dita lungo tutto il lobo esercitando piccole pressioni.

Venti minuti

È il tempo giusto per un bagno relax. «Prima si può preparare una tazza di tè verde, rinvigorente, da sorseggiare nella vasca» consiglia Lucheroni. Apri l'acqua e aggiungi tre gocce di olio essenziale alla rosa, energetico. Siediti nella vasca mentre si riempie e strofina delicatamente tutto il corpo con una spazzola dalle setole morbide. Fai movimenti circolari evitando, però, il décolleté. Sentirai la circolazione che si riattiva. Quando la vasca è piena, smetti il massaggio e rilassati a occhi chiusi.

Trenta minuti

Fai una maschera: ti sentirai una donna nuova. Lava il viso con il latte detergente anziché il sapone (è più delicato). Poi fai un lungo massaggio con l'esfoliante. Per togliere il prodotto, riempi il lavandino d'acqua tiepida e immergi il viso più volte. Applica la maschera anche sul décolleté, stenditi sul letto e metti due dischetti imbevuti di camomilla sugli occhi. Resta così finché vuoi, anche oltre il tempo di posa. Sentirai l'energia rifluire nel corpo.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/In-forma/quanti-minuti-hai-per-rilassarti$$$Quanti minuti hai per rilassarti?
Mi Piace
Tweet