Pelle: l'acne rosacea 

Acne rosacea, pelle, età fertile, camomilla, amamelide, azulene, ossido di zinco, menta piperita, timo serpillo, vitamine, idroterapia, fitoterapia

L'aggettivo rosacea descrive la caratteristica principale di questa malattia: l'arrossamento della pelle. Inizialmente si manifesta con un rossore temporaneo: spesso si presenta dopo avere bevuto una bevanda calda, un superalcolico o un cibo speziato, oppure dopo essere entrati in un ambiente molto riscaldato.

Con il passare del tempo  il rossore da temporaneo diventa stabile e sul viso affiorano capillari dilatati. La rassomiglianza all'acne comune è data da piccoli rilievi tondeggianti e rossi, che si presentano sul mento, sulle guance, sul naso e sulla fronte (papule). Più raramente si formano anche dei foruncoletti pieni di pus o dei noduli duri e arrossati.

L'acne rosacea, che i dermatologi preferiscono chiamare semplicemente rosacea, si distingue facilmente dall'acne comune perché non sono presenti i punti neri (comedoni).

I rimedi qui elencati non sostituiscono le cure mediche, ma possono essere utili per alleviare i sintomi della malattia.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/In-forma/rosacea$$$Pelle: l'acne rosacea
Mi Piace
Tweet