SCROK! La schiena ti ringrazia 

È vero, noi donne siamo più sciolte degli uomini.
Anche se non ci alleniamo, la nostra colonna è elastica come un giunco. Ma
questa dote va coltivata, per stare bene e prevenire gli acciacchi. Ecco un programma di allenamento per tante, anzi per tutte

di Anna Pugliese  - 20 Giugno 2008

Basta un semplice confronto: noi donne siamo più sciolte rispetto agli uomini. Ma sapete perché? «Prima del ciclo gli ormoni femminili aumentano la produzione di elastina, una sostanza proteica che rende i muscoli e i tendini più elastici» spiega la personal trainer Daria Illy. «Per questo la schiena e le gambe sono così flessibili. E anche senza fare sport con regolarità riusciamo a toccarci la punta dei piedi semplicemente flettendo il busto. Ma questo dipende anche da un altro plus, tutto femminile: la maggiore mobilità dell'articolazione dell'anca, voluta dalla natura per preparare il corpo al parto». E anche chi non ha, o non avrà, figli è comunque baciata dalla sorte che ci vuole tutte, ma proprio tutte, sciolte come delle ginnaste. C'è però un rovescio della medaglia. Spesso noi donne abbiamo nel core, la cintura di muscoli che allaccia le costole al bacino, un tono insufficiente. Così tendini e legamenti elastici possono diventare un handicap. «Con la schiena più flessibile, le donne rischiano di più rispetto agli uomini problemi legati alle posture scorrette, perché le strutture intorno alla colonna si "deformano" più facilmente» commenta Daria Illy.

«L'allenamento dei muscoli di questa zona, quindi, è fondamentale anche per stare bene. Perché più sono forti, più proteggono le articolazioni dai piccoli traumi, a cui il fisico femminile, proprio per la sua elasticità, è soggetto».

Occhio, perciò, all'allenamento proposto da Tara Palmer-Tomkinson: sono esercizi da eseguire di seguito, un paio di volte alla settimana, per allungare e tonificare i muscoli della schiena ed evitare contratture, infiammazioni e piccoli traumi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/In-forma/scrok-la-schiena-ti-ringrazia$$$SCROK! La schiena ti ringrazia
Mi Piace
Tweet