Sharon il cervello più sexy 

A 51 anni la Stone continua a incantare i ventenni. Grazie al corpo (che allena con il pilates e cura con una dieta vegetariana) e alla testa (che ha sempre avuto particolarmente brillante). Nessuno meglio di lei può dire: «Alla mia età una donna è più seducente che mai»

di Santi Urso  - 20 Marzo 2009

Anche chi non è mai andato al cinema lo sa. Le scene di seduzione-scandalo che hanno fatto epoca sono due: il guanto sfilato di Rita Hayworth in Gilda e, quasi 50 anni dopo, l'accavallo di Sharon Stone in Basic Instinct (era il 1992). La differenza è che Rita recitava la parte di femme fatale: nella vita era fragile e indifesa.

Sharon no. Lei è la donna demonio che sa essere infinitamente seducente, anche a 51 anni (li ha compiuti il 10 marzo). E può permettersi di coltivare la passione per i bei ragazzi, accompagnandosi a Chase Dreyfous, 24 anni, e stuzzicando la vanità di Dev Patel, 18 anni, protagonista di The Millionaire, con cui ha passato una intera serata di gala. Il magnetismo di Sharon si misura dalla reazione di Dev che, ai giornali, ha raccontato il fatto così: «Non ci posso credere! La Stone ha flirtato tutta la notte con me!».

Il motivo per cui l'attrice ottiene un entusiasmo spontaneo fra i teenagers? Sulla sua pelle il tempo ha lasciato segni impercettibili, giusto le rughe di espressione (controllate con intelligente uso degli "aiutini"), e pochissimi cedimenti (anche questi contrastati con giusti interventi: il suo seno rifatto è un capolavoro). Ma non sono le punture, né i restauri l'arma fatale di Sharon. Che, non bisogna mai dimenticarlo, ha anche visto la morte da vicino: otto anni fa, mentre se ne stava tranquilla sul divano, fu colpita da una emorragia cerebrale. La sostiene la serenità interiore, potenziata dalla spiritualità orientale (si è avvicinata al buddismo, convinta dall'amico Richard Gere) e, soprattutto, l'intelligenza. Quasi vent'anni fa diceva di se stessa: «Io sono una miscela esplosiva: un sesso da 110 e lode e un cervello che funziona», e questa definizione non è mai invecchiata.

Il resto, dieta vegetariana controllatissima (è intollerante agli zuccheri) più qualche concessione al fitness di moda (pilates su tutto) e molte sudate («per avere pancia piatta e braccia toniche»), serve solo alla superficie, come ama ripetere. E poi, a voler cercare, l'elisir di giovinezza, forse, sono proprio loro: i toy boy, i baby fidanzati. Ma il vantaggio è reciproco, dice Sharon: «Vuoi mettere l'esperienza di una di 50 anni, rispetto a una ragazzina? A quest'età una donna è come non mai sexy, fantasiosa, altruista».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/In-forma/sharon-il-cervello-piu-sexy2$$$Sharon il cervello più sexy
Mi Piace
Tweet