Un seno da guardare (e da curare) 

Vuoi un décolleté da red carpet, soprattutto adesso che gli abiti sono più scollati? Allora comincia dalla postura: correggere i difetti di portamento, infatti, è la prima mossa per restituire tono al seno. E per completare il lavoro, la beauty routine prevede anche creme, scrub e maschere specifiche.

di Valentina Bonfanti  - 21 Luglio 2008

Un incedere da regina: credetelo, colpisce l'attenzione. Un semplice ma utile esercizio per stimolare la muscolatura del seno, della schiena ma anche di spalle e braccia lo suggerisce il personal trainer Stefano Storti: «Appoggiate a una parete solo la testa, la schiena e i glutei, mentre le gambe devono stare distese in avanti. Mantenete questa posizione per 5 minuti respirando normalmente: allena i muscoli dalla testa ai talloni. Camminerete meglio. C'è anche la versione per le più pigre: supine, raccogliete le ginocchia al petto aiutandovi con le mani e restate così per circa un minuto».

E specificamente per il seno? «A quattro zampe, le mani in linea con le spalle, bisogna contrarre l'addome e flettere i gomiti per avvicinare il busto a terra senza inarcare la schiena; poi si ridistendono le braccia e si ripete per almeno 10 volte». Le amanti della palestra invece possono allenare i pettorali con il corso Upper Body System del network Virgin Active (www.virginactive.it) .

Per il benessere del décolleté, però, è utile anche seguire alcune regole beauty, perché in questa parte del corpo la pelle è più sottile e povera di ghiandole sebacee, quindi più delicata. «Per eliminare le impurità usate un tonico per il viso leggermente alcolico», consiglia l'estetista Scilla Nigro. «Poi stendete mattino e sera una crema rassodante a base di estratti vegetali. Una volta la settimana, invece, fate un peeling con microgranuli per eliminare le tossine e le cellule morte, massaggiando delicatamente la zona con movimenti circolari: si parte dal petto fino a sfiorare le ascelle e si risale poi verso spalle e collo. Dopo, applicate una maschera cremosa con azione tonificante: facilita l'assorbimento dei principi attivi delle creme specifiche».

E non dimenticate l'ottimo ed efficace consiglio tradizionale: dopo il bagno, dirigete il braccio della doccia sul busto e fate uscire un bel getto di acqua fredda, per un mezzo minuto. Ha un fantastico effetto rassodante.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/In-forma/un-seno-da-guardare-e-da-curare$$$Un seno da guardare (e da curare)
Mi Piace
Tweet