Una sconosciuta allo specchio 

A 50 anni molte donne vedono il loro corpo cambiare, non si riconoscono più ed entrano in depressione. Parliamone con l'esperta

di Laura D'Orsi  - 12 Dicembre 2005

Anna Galiena, che a cinquant'anni è sempre una delle attrici più sensuali del nostro cinema, ha raccontato di essere appena uscita da un periodo di depressione profonda. Perché a questa età, ha spiegato, non è facile fare i conti con un corpo che cambia. Come cambiano gli sguardi degli uomini su di te. Una crisi che accomuna molte donne alle prese con la menopausa. «Sfatiamo subito un luogo comune: menopausa non significa per forza depressione» dice Roberta Anniverno, psichiatra responsabile del Centro per lo studio e la cura della depressione nella donna della clinica Macedonio Melloni di Milano (tel. 0263633313, tutti i giorni dalle 9 alle 12). «Certo, ci sono donne più vulnerabili di altre. E sono quelle che hanno già sofferto di un umore altalenante in altre fasi della vita, come la gravidanza o il post partum.

O che hanno avuto una sindrome premestruale caratterizzata da forti sbalzi umorali». In genere, il primo episodio depressivo arriva prima della menopausa vera e propria, cioè in quella fase in cui il ciclo è molto irregolare. «La colpa è degli estrogeni, gli ormoni femminili legati al tono dell'umore, che si riducono» chiarisce l'esperta. «Da qui la possibilità di cadere in depressione, di avvertire un senso di sconforto, di scoraggiamento, di distacco tra l'immagine che le donne vedono riflessa allo specchio e quello che sentono dentro». Sull'equilibrio psicologico influiscono, però, anche le dinamiche familiari: i figli che decidono di vivere per conto loro, il marito che va in pensione, i genitori anziani da accudire.

Tutte trasformazioni che fanno pensare a uno spartiacque nella propria esistenza. Che fare? «Superare questo momento delicato si può. Eccome. Con i farmaci, in particolare gli antidepressivi di ultima generazione, da prendere almeno per un anno» consiglia la dottoressa Anniverno. «Così come può aiutare una breve psicoterapia. Per imparare ad accettare con maggiore serenità l'ingresso in una diversa fase della vita». Diversa, ma non per questo meno ricca.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/In-forma/una-sconosciuta-allo-specchio$$$Una sconosciuta allo specchio
Mi Piace
Tweet