Ad ogni fototipo la sua protezione

Credits: Corbis
1 8

Alzi la mano chi non vorrebbe una pelle ambrata, leggermente caramellata senza incorrere in spiacevoli rossori o eritemi e scottature.

Alzi la mano chi non ha mai sognato almeno una volta di potersi guardare allo specchio e godere del colorito salutare riflesso, di quell’effetto bonne mine che fa tanto benessere e relax. Oggi lo si può ottenere senza fatica. E non stiamo parlando di spalmare su viso e corpo abbondanti quantità di autoabbronzante, ma di dedicarsi, in giuste dosi, a prendere un’abbronzatura dorata da fare invidia a Shakira.

Perché questo avvenga senza rischi occorre capire, prima di tutto il fototipo di pelle cui apparteniamo, poi quale tipo di vacanza ci stiamo preparando a intraprendere. Sì, perché non è proprio la stessa cosa partire per un week end con le amiche, per una settimana col fidanzato oppure per un mese di villeggiatura con tutta la famiglia. E ora vi spieghiamo perché.

/5

Per una pelle abbronzata e protetta da fare invidia a Shakira ecco i consigli giusti, i segreti per una buona esposizione e i prodotti più nuovi

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te