Metti le basi per un’abbronzatura perfetta

Credits: Corbis
1 6

MENO 15 GIORNI: MANGIA A COLORI

Fai scorta di alimenti arancioni, ovvero ricchi di beta carotene. «Si tratta di un precursore della vitamina A che si deposita anche sulla pelle regalandole un colorito arancio-dorato più sano» spiega Sara Farnetti, nutrizionista. Il cibo più ricco è la carota. Ma l’ideale è variare in modo da apportare con la dieta tutte quelle sostanze antiossidanti indispensabili per rinforzare le difese naturali dell’epidermide.

«Metti in tavola ogni giorno un’insalata che racchiuda il verde e altri due colori a scelta» dice la specialista. «Per esempio un mix di lattuga, carote e peperoni. Oppure avocado, cavolo cappuccio rosso e pomodori. Il tutto condito con olio extra vergine d’oliva che favorisce l’assorbimento delle  vitamine. Quello giusto? Verde intenso e dal sapore piccante-amaro, segno che contiene una percentuale maggiore di antiossidanti.

/5

Un colorito dorato e uniforme va programmato per tempo. Segui la nostra agenda di trattamenti da oggi fino alla vigilia delle tue vacanze

Come evitare scottature ed eritemi dovuti alle false credenze riguardanti sole e abbronzatura

Anche i prodotti pre-tan sono spesso fonte di dubbi e falsi miti. Scopriamo insieme le loro caratteristiche reali

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te