Capelli perfetti anche in spiaggia

  • 1 17
    Credits: Getty Images

    Perfetta la testa dell'attrice Kate Bosworth che punta su un gioco di trecce ad incorniciare il viso: un perfetto esempio di come passare dal tappeto rosso alla spiaggia senza scomporsi.

  • 2 17
    Credits: Getty Images

    Se a fine giornata, devi passare dalla spiaggia ad un aperitivo con gli amici, ma non hai tempo di passare da casa e soprattutto di farti una piega, utilizza lo spray protettivo per dare forma ai tuoi capelli raccogliendoli in due torchon fermati alla base della nuca con un paio di forcine.

  • 3 17
    Credits: Mondadori press

    Questa è l'estate dei nodi: se hai i capelli abbastanza lunghi da raccoglierli in una coda, arricchisci il tuo raccolto con una 'sovraproduzione' di nodi che regalano subito un effetto frizzante e trendy.

  • 4 17
    Credits: Getty Images

    La modella e attrice Amber Heard raccoglie i capelli lateralmente con una treccia che parte dall'alto: ci sembra un'ottima soluzione se, dopo la spiaggia, vuoi realizzare un look semplice ma d'effetto.

  • 5 17
    Credits: Getty Images

    Impara a tenere sempre in borsa (anche quella con cui ti rechi al mare) qualche molletta, magari con fiorellini o strass: basta pochissimo, come puoi vedere, per trasformare un wave in un raccolto di tendenza.

  • 6 17
    Credits: Getty Images

    Anche questo raccolto è perfetto dopo una lunga giornata al mare: uno spruzzata sulle lunghezze di spray protettivo e qualche ciocca raccolta e appuntata con una pinza e il gioco è fatto. E senza il minimo sforzo.

  • 7 17
    Credits: Mondadori Press

    Torchon e nodi vanno di pari passo con la tendenza dell'estate 2015: se hai i capelli sporchi dopo una giornata di mare non fartene un cruccio e fai un nodo alla base della nuca. Sarai perfetta in un minuto!

  • 8 17
    Credits: Getty Images

    Charlize Theron, anche se non ha i capelli molto lunghi, punta su una treccia che parte dal capo e segue l'ovale del viso lateralmente. Un'idea grandiosa per rimediare ad un invito dell'ultimo minuto.

  • 9 17
    Credits: Mondadori Press

    Se hai vent'anni puoi sfoggiare un'infinità di trecce e giocare con loro tra diverse lunghezze e dimensioni. Puoi essere glam e divertente, ma soprattutto in ordine senza sforzi.

  • 10 17
    Credits: Getty Images

    Anche una semplice coda alta può rivelarsi strategica per rimediare a un capello non proprio in ordine dopo la giornata trascorsa al mare: se il classico elastico ti sembra poco elegante prova ad attorcigliare una ciocca intorno alla coda come fa Jennifer Aniston.

  • 11 17
    Credits: Mondadori Press

    Gel, pettine e un nastrino dello stesso colore del costume: pettina i capelli all'indietro e raccoglili in una coda bassa. È sempre molto elegante se pur tradizionale.

  • 12 17
    Credits: Getty Images

    I tuoi capelli sono di media lunghezza e non permettono giochi di trecce e torchon? usa il gel o la cera per modellarli a fine giornata come fa Marillon Cotillard.

  • 13 17
    Credits: Mondadori Press

    Giochi di trecce: dimensioni e lunghezze diverse per essere comode, trendy e divertenti anche in spiaggia.

  • 14 17
    Credits: Getty Images

    Un po' di lacca, gel o cera dalla nuca alle lunghezze e una bella traccia portata elegantemente su una spalla regalano un fascino regale. Come mostra Charlotte Casiraghi.

  • 15 17
    Credits: Getty Images

    Un incrocio di capelli che, seppur scompigliati, riescono a trovare un accordo perfetto in una pseudo-treccia che conferisce un'aria sbarazzina e molto glamour.

  • 16 17
    Credits: Gettu Images

    Se hai optato per un wavy bob, il taglio più trendy dell'estate 2015, come Sienna Miller, allora ti basta solamente uno spray protettivo durante le giornate di mare, e una noce di gel o cera per modellare le onde la sera.

  • 17 17
    Credits: Mondadori Press

    Non hai voglia di raccolti perché non si accordano con il tuo spirito libero? Allora fai una bella scorta di gel (ma che siano anche protettivi rispetto ai raggi solari) e pettina la chioma indietro: non avrai bisogno di mollette per raccogliere frange o elastici per fermare le code.

/5

In estate prova a dimenticare phon e piastra, fai scorta di spray protettivi, gel, cere, lacche e qualche gioiello da usare come fermaglio e divertiti a giocare con nodi, trecce e torchon. Magari copiando star e modelle

Prendi spunto da queste gallery per essere sempre al top, anche in estate, sotto il sole, e avere capelli sani, luminosi, ma soprattutto essere sempre in ordine da mattina a sera.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te