23 idee per acconciature estive (facili da realizzare)

  • 1 17
    Credits: Mondadori Press

    In estate lo styling deve essere ancora più veloce del resto dell'anno. Le alte temperature non invogliano di certo ad usare phon e spazzola. Ed il tempo per essere pronte la sera è poco, ma non per questo si ha voglia di rinunciare ad un po' di fantasia tra i capelli.

    Sfoglia la gallery sulle acconciature più trendy dell'estate.

  • 2 17
    Credits: Mondadori Press

    Capelli sciolti effetto bagnato

    È uno dei grandi trend di questa stagione. I capelli sembrano bagnati come appena usciti dalla doccia o dall'acqua di mare. Realizzarli è facilissimo: basta lasciarli asciugarli all'aria, dopo averli "lavorati" con gel e spume. Rigorosamente con le dita.

    Nella foto 2 proposte dai backstage: a sinistra un'acconciatura più disciplinata, ideale per chi ha i capelli più lisci, a sinistra un effetto wet più semplice, perfetto per i capelli mossi.

  • 3 17
    Credits: Mondadori Press

    Finto chignon con elastico

    L'effetto è casuale, come quelle acconciature che ci si fa in casa per non soffrire il caldo. Basta raccogliere i capelli con un elastico, e poi fissarli con qualche forcina nascosta.

  • 4 17
    Credits: Mondadori Press

    Lo styling facile per i capelli ricci

    Si dividono i capelli in 2 parti: le ciocche sulla nuca vengono raccolte in una coda; le ciocche sopra la fronte invece le si tira all'indietro, servendosi di tanto gel, fino a creare uno chignon che vada a coprire la piccola coda sulla nuca.

  • 5 17
    Credits: Mondadori Press

    Treccina laterale

    È un'acconciatura facile e molto fresca. Con i capelli del ciuffo laterale si realizza una piccola treccia che poi si fisserà sulla sommità posteriore del capo.

  • 6 17
    Credits: Mondadori Press

    Acconciatura con frisè

    I frisè fanno subito estate e...anni '80. Anche se stanno tornando prepotentemente di moda. Nella foto un semplice semiraccolto che, grazie all'effetto "ziglinato", acquista fascino e originalità.

  • 7 17
    Credits: Mondadori Press

    La ciocca attorcigliata

    È un'acconciatura facile facile che dona eleganza e freschezza alla chioma. Si raccolgono due piccole ciocche laterali e le si attorciglia ai lati della testa.
    Nella proposta a destra, accessori con fiori aggiungono romanticismo alla coroncina di capelli (Valentino).

  • 8 17
    Credits: Mondadori Press

    La coda "a metà"

    Vista così sembra senz'altro un'acconciatura complessa: in realtà, la foto può dare solo uno spunto per realizzarne una simile ma in velocità. Immagina di farti una coda con un elastico: anziché far scivolare i capelli al secondo giro dell'elastico, lasciali in alto, fissandoli con delle forcine. È una di quelle classiche acconciature più facile da realizzare che da raccontare...

  • 9 17
    Credits: Mondadori Press

    Chignon spettinati

    E siamo ai "principi" delle acconciature estive facili da realizzare: gli chignon spettinati, casuali e finto spettinati. Aiutati con dei piccoli elastici, libera le ciocche, senza troppo "studio" e fissale con tanta lacca.

  • 10 17
    Credits: Mondadori Press

    La coda alta

    Questa proposta è perfetta per chi ha una cascata di capelli mossi e boccolosi. Raccoglili in alto, molto in alto, sulla nuca e "apri" le ciocche con le mani.

  • 11 17
    Credits: Mondadori Press

    La coda bagnata

    Di nuovo effetto wet (bagnato) per l'estate che in questo caso si declina in code raccolte. Nelle foto 2 proposte facili da realizzare: a sinistra una coda con elastici e a destra un torchon. Per entrambe le code, occorre molto gel.

  • 12 17
    Credits: Mondadori Press

    Lo chignon annodato

    I capelli si dividono in 2 code che poi si annodano tra di loro, proprio come se si dovesse fare dei fiocchi con nastri.

  • 13 17
    Credits: Mondadori Press

    Acconciatura con torchon

    Si divide la testa in tante sezioni, e con i capelli di ogni sezione si realizzano dei piccoli torchon, attorcigliandoli su se stessi.

  • 14 17
    Credits: Mondadori Press

    La treccia a 2 capi

    Si realizza annodando i capelli tra loro e poi li si spettina liberando qualche ciuffetto. Serve a dare meno compostezza all'acconciatura.

  • 15 17
    Credits: Mondadori Press

    Fantasia nella treccia

    Ecco 2 esempi di rendere la treccia originale: a destra una treccia realizzata con 2 capi, e poi spettinata; a sinistra la treccia realizzata con un nastro che funge da "terzo capo" rispetto alle ciocche di capelli.

  • 16 17
    Credits: Mondadori Press

    Gli chignon a ciambella

    Si realizzano entrambi con le ciambelle di spugna. La differenza consiste nel fatto che uno è alto sulla sommità del capo, l'altro è basso sulla nuca. Entrambi però conservano quell'allure casuale e non troppo composta che ci piace tanto in estate.

  • 17 17
    Credits: Mondadori Press

    Non la solita coda!

    Arricchisci la tua coda di cavallo con nastrini che la stringano su più punti oppure fissala con i capelli stessi. Condicio sine qua non per quest'acconciatura? capelli lunghissimi!

/5

Per capelli lisci, mossi e ricci: nessuna tipologia è esclusa. Le lunghezze? Da maxi a mini: le acconciature estive di quest'anno sono sia per chiome lunghe che per tagli corti

Lisci, ricci, lunghi, corti: in estate lo styling cambia, per tutte le tipologie di capelli.

Complici le alte temperature infatti si finisce per abbandonare phon e spazzola, a favore di acconciature meno strutturate, più semplice e veloci da realizzare.

Sfoglia la gallery: noi te ne proponiamo più di 20!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te