10 alimenti per rinforzare unghie e capelli  

I capelli che si spezzano e le unghie fragili possono essere causati da una cattiva alimentazione.

di Silvia Menini
Credits: 

Shutterstock

 

A volte può capitare che, da un giorno all’altro, ci si ritrovi con capelli che si spezzano e unghie fragili e non si capisce come mai. Tra le cause possibili di queste problematiche può esserci un’alimentazione poco equilibrata che si rispecchia proprio nella salute di unghie e capelli.

Ma perché l’alimentazione è così importante? Perché è attraverso l’ingestione di cibo che l’organismo assorbe tutti i nutrienti, le vitamine e gli oligoelementi necessari per stare bene e avere quindi un aspetto sano e splendente. Senza dimenticare l’importanza di bere molta acqua per mantenere adeguatamente idratato tutto il corpo, unghie e capelli compresi.

D’altro canto, qualora l’alimentazione non supportasse le esigenze dell’organismo, potrebbero verificarsi delle mancanze: per esempio, quando le unghie risentono della carenza delle vitamine del gruppo B, diventano fragili e opache. Una carenza di ferro invece può provocare una caduta di capelli, mentre quella di betacarotene può causare prurito e irritazioni al cuoio capelluto.

Ecco quindi 10 cibi ricchi di vitamine A, B e C, minerali, acidi grassi Omega 3, zinco, biotina e antiossidanti, utili per migliorare l’aspetto di capelli e unghie.

1. Salmone

Questo alimento è ricco di Omega 3, vitamine B12 e D, proteine e ferro, che rendono unghie forti e capelli luminosi, contrastandone la secchezza. Il salmone poi migliora anche l’umore e mantiene la pelle elastica. Per poter godere delle sue proprietà, si consiglia di consumare il salmone tra le due e le tre volte a settimana, o in alternativa sardine, trota, branzino, merluzzo e sgombro.

2. Fagioli e lenticchie

Tutti i legumi forniscono proteine, ferro e zinco, essenziali per la salute di capelli e unghie. Andrebbero assunti almeno un paio di volte a settimana e sono perfetti se abbinati ai cereali integrali, che in questo modo forniscono all’organismo delle proteine complete, in grado persino di sostituire la carne nella dieta. La biotina (vitamina H), aiuta a far crescere i capelli più velocemente. Si è anche osservato una notevole riduzione dell’assorbimento del colesterolo e del rischio di diversi tipi di cancro.

3. Noci

La frutta secca come noci, mandorle e pistacchi contiene ferro, magnesio, potassio, Omega 3 e vitamine, tutte sostanze nutritive necessarie per irrobustire unghie e capelli. Ne basta una manciata al giorno (circa 15-20 grammi) nelle insalate o come spuntino a metà mattina o pomeriggio, per apportare all’organismo importanti proprietà benefiche.

Le noci poi sono ricche di vitamina B5, che rallenta la comparsa dei capelli bianchi e li fa crescere più velocemente, e selenio, un minerale che migliora il cuoio capelluto, migliorando il problema della forfora.

4. Cereali integrali

I cereali sono un alimento fondamentale nell’alimentazione, soprattutto quelli integrali, depositari di innumerevoli proprietà che, nella versione “raffinata”, vengono solitamente perse. Sono ricchi di vitamine, zinco, ferro e silicio e forniscono anche l’energia adatta ad affrontare una giornata senza attacchi di fame. Avena, grano, riso integrale e germogli forniscono antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi. Tra tutti i cereali, poi, il miglio è da considerarsi un vero toccasana, perché ricco di proteine, antiossidanti, Vitamine del gruppo B, K e sali minerali. Il miglio è una buona fonte di ferro, magnesio, potassio, calcio, fosforo, manganese, rame, sodio, zinco e selenio.

5. Carote e cetrioli

Le carote sono ricche di vitamina A, antiossidanti e betacarotene, utili per la ricostruzione e la rigenerazione capillare, e adatte a combattere la caduta dei capelli e le unghie fragili. Da consumare integre e preparate al momento dell’utilizzo per evitare che l’ossidazione del betacarotene impedisca la trasformazione in vitamina A, le carote costituiscono inoltre un prezioso aiuto anche per luminosità della pelle e la funzionalità della vista.

I cetrioli invece contengono zolfo, silicio e componenti essenziali che accelerano la crescita dei capelli, impedendone la caduta. Da aggiungere alla dieta anche patate, zucca, asparagi e cavolo.

6. Spinaci

Gli spinaci, così come tutte le verdure di colore verde scuro (broccoli, bietole e cicoria), sono un’ottima fonte di vitamine, calcio, zinco e ferro, sostanze che stimolano la produzione di sebo, utile ad ammorbidire i capelli, facendo in modo che non si spezzino. Rigenerano inoltre la pelle e la mantengono in salute.

La vitamina C contenuta negli spinaci, poi, ha una azione antiossidante ed è fondamentale nel mantenimento del buono stato dei vasi sanguigni, delle ossa, dei denti e del collagene.

7. Cipolle

Un ortaggio che non manca mai in cucina è proprio la cipolla, che insaporisce ogni piatto ed è alla base di soffritti e vellutate. Conferisce alla pelle, ai capelli e alle unghie un aspetto pieno di vitalità. Le sue proprietà permettono di dissolvere le tossine del fegato e dell’intestino. Ricca di vitamine del gruppo B, C, K e J, contiene betacarotene e molti minerali tra i quali manganese, fosforo, potassio, sodio, magnesio, zolfo, zinco, ferro, rame, calcio e selenio. Senza considerare aminoacidi e oli essenziali. Da qui la sua fama di avere proprietà curative tra cui antibatterica, disinfettante, diuretiche e depurative.

8. Frutti di mare

I capelli secchi e le unghie che si spezzano potrebbero essere causati da una carenza di zinco, minerale fondamentale che svolge un ruolo importante nel metabolismo dell’ormone tiroideo e nei processi di formazione di ossa e muscoli. L’ostrica è uno degli alimenti più ricchi di zinco, ma da consumare con attenzione se si soffre di colesterolo alto.

9. Semi di lino

Sono definiti i “semi della salute” e utilizzati in cucina e in cosmesi soprattutto per la cura dei capelli, oltre che come rimedio naturale contro la cistite e stipsi. Contengono minerali come fosforo, rame, magnesio e manganese, proteine, acidi grassi Omega 3 e Omega 6, utili anche per il sistema immunitario, vitamine del gruppo B, vitamina C e E. Per beneficiare di tutte le loro proprietà nutritive, lasciare in ammollo un cucchiaino di semi di lino in un bicchiere di acqua tutta la notte e bere al mattino a stomaco vuoto.

10. Prezzemolo

Quest’erba aromatica dal sapore così caratteristico è sempre presente in frigo ed è una preziosa fonte di calcio, ferro, fosforo, zolfo, potassio e magnesio. Oltre a mantenere sani i vasi sanguigni e i tessuti, il prezzemolo, grazie al suo grande potere antiossidante, è ideale per pulire e ringiovanire la pelle e rafforzare unghie e capelli, evitando la caduta di questi ultimi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/alimentazione-wellness/10-alimenti-per-rinforzare-unghie-e-capelli3$$$10 alimenti per rinforzare unghie e capelli
Mi Piace
Tweet