Come dimagrire e restare in forma in menopausa

  • 1 7
    Credits: Shutterstock

    Diamo pure la colpa agli estrogeni e ai fattori genetici (e in parte è vero) che durante la menopausa rendono noi donne più soggette a ingrassare, soprattutto su girovita, fianchi e cosce. Ma la realtà è che queste modifiche ormonali non portano necessariamente a ingrassare e l’aumento di peso è collegato a fattori quali lo stile di vita e la sedentarietà.
    Le donne in menopausa, un po' per il calo di estrogeni come detto, tendono a fare meno esercizio fisico delle altre donne e questo inevitabilmente ci porta a ingrassare. La massa muscolare diminuisce con l’andare degli anni e se non si fa nulla per ricostituirla il grasso inizia a prendere il sopravvento e le calorie vengono bruciate più lentamente.
    Così, se si continua a mangiare come sempre, probabilmente si finirà per mettere su peso.

  • 2 7
    Credits: Shutterstock

    Una camminata veloce, una corsetta, un giro in bicicletta o una nuotata praticati costantemente, portano a una riduzione della massa grassa e a consumo calorico durante l’esercizio fisico. Questo è necessario perché con l’età il metabolismo basale si riduce e fare movimento fisico non solo permette di mantenersi in forma, ma anche di produrre endorfine che vanno a sopperire alla mancanza di estrogeni dovuti all'inizio della menopausa e quindi a uno stato di benessere anche psicologico importante. Soprattutto in questa fase così delicata della vita.

  • 3 7
    Credits: Shutterstock

    Due dei fattori più importanti di questa battuta d'arresto che è la menopausa sono la riduzione della massa magra e le modificazioni nella composizione dei muscoli. Ecco perché il movimento è uno dei migliori amici della forma fisica, specie durante il periodo pre-menopausa. Uno studio recentissimo ha infatti dimostrato che le donne in premenopausa hanno un rischio di cinque volte più elevato di andare incontro a un'importante obesità addominale.

  • 4 7
    Credits: Shutterstock

    L’attività aerobica può aiutarvi a perdere i chilogrammi in eccesso, o semplicemente a mantenere il peso forma. Ma anche attività come Yoga o Pilates in grado di sviluppare la forza muscolare sono molto utili. Aumentando la massa muscolare infatti l’organismo riesce a bruciare le calorie con maggior efficienza, e quindi è più facile tenere sotto controllo il peso. Provate a dedicare 30 minuti di attività fisica al giorno tra attività aerobica ed esercizi di potenziamento.

  • 5 7
    Credits: Shutterstock

    Ricordatevi poi che menopausa non coincide con la fine dell'attività sessuale: far l'amore può mantenere più giovani e sani a lungo. Anche senza ormoni. Uno studio dell'Università di Chicago rivela che tutte le volte in cui una funzione viene svolta si liberano nei tessuti sostanze nutritive che ne aiutano l’efficienza e migliorano le capacità di riparazione dei danni, anche dovuti all'età. Ogni volta che si fa l’amore, si attivano vasi, nervi, ormoni, e tessuti, anche genitali, che restano più sani e attivi.

  • 6 7
    Credits: Shutterstock

    L'attività fisica è preziosa anche per il benessere psichico: per l’effetto positivo che ha sull'umore, per l’incremento di vitalità legato a un aumento della dopamina (il neurotrasmettitore amico dell’energia vitale e del desiderio), per lo scarico attivo di energie negative e di tensioni e soprattutto per la riduzione del bisogno compensativo di cibo.

  • 7 7
    Credits: Shutterstock

    E ora basta pensare che la menopausa sia una malattia: con un po' di costanza, qualche sacrificio e tanta buona volontà si può restare in forma e riuscire a mantenere un costante benessere ed equilibrio psico-fisico in grado di farci avere addirittura una marcia in più rispetto alle donne più giovani. Basta solo volerlo!

/5

Noi donne prendiamo sempre qualche chilo con l'inizio di questo periodo critico: per cercare di ingrassare il meno possibile basta puntare su un'attività fisica regolare e seguire una dieta sana

Superati i 50 anni, tantissime donne (tranne qualche poche fortunate) affrontano una problematica comune, indipendente dalla propria volontà: l'aumento di peso.

Mantenere la linea infatti diventa sempre più difficile perché noi donne tendiamo a ingrassare soprattutto durante gli anni che precedono la menopausa.

Ma non è detto che si debba ingrassare per forza anche negli anni successivi alla menopausa. Anzi, è possibile invertire la tendenza cercando di seguire una dieta equilibrata e uno stile di vita attivo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te