I benefici della corsa per la pelle 

Correre ringiovanisce la pelle, a patto di non esagerare... Ne parliamo con l'esperto in dermatologia

di Alessandra Montelli

Amanti della corsa, esultate! Secondo le ultime ricerche chi corre abitualmente ottiene un effetto lifting che ringiovanisce la pelle fino a 20 anni. A dirlo sono i ricercatori della McMaster University in Ontario, che al congresso dell’American medical society of sports medicine, tenutosi a New Orleans, hanno presentato uno studio condotto su 29 volontari, divisi in "corridori" e "sedentari". Ebbene, dopo tre mesi di allenamento le biopsie cutanee degli sportivi mostravano una pelle più sana, più protetta e più giovane persino di 20 anni rispetto a chi non aveva partecipato alle sessione di running.

Il tempo giusto
Ma quanto bisogna correre per vedere la propria pelle ringiovanita? La risposta arriva direttamente dallo studio canadese: massimo 3 ore alla settimana è il tempo necessario per ottenere l'effetto anti-age. Oltre questo lasso di tempo, si rischia al contrario di invecchiare precocemente, soprattutto se non ci si protegge dal sole. «Il vero motivo per cui la pelle di runner e maratoneti imperterriti appare sciupata è perché è più esposta al sole, il cui "potere invecchiante" non perde di efficacia nemmeno alle prime ore del giorno o alle ultime» - dice il prof. Antonino Di Pietro, dermatologo e Presidente dell'ISPLAD, International Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology. - «I raggi UVA sono quelli che arrivano più in profondità nel derma e, nel lungo periodo, danneggiano le fibre di elastina e collagene, responsabili dell'elasticità cutanea. Ecco che, se si corre troppo all'aria aperta, senza un'adeguata protezione solare, la pelle si svuota, tende a cedere e perde di volume.

Se poi, a fine corsa, ci si idrata poco dall'interno e dall'esterno, il danno è presto accelerato, perché la pelle perdi di liquidi, impoverendosi del mantello idrolipidico. Tuttavia, i benefici dell'attività fisica superano di gran lunga i danni, soprattutto se, dopo la doccia, ci si spalma di creme rigeneranti. «Gli ingredienti più efficaci sono i fosfolipidi, la glucosamina (l'unione dei 2 genera il fospidin) e le ceramidi, tutte sostanze che rendono le cellule più forti e fanno sì che siano più adese evitando la disidrazione causata dalla dispersione dell’acqua. L'idratazione profonda viene ripristinata velocemente in modo naturale, e la pelle giova di tutti i benefici della corsa». Per sapere quali sono, guarda la gallery in alto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/alimentazione-wellness/corsa-pelle$$$I benefici della corsa per la pelle
Mi Piace
Tweet