La pelle? Nutrila dall'interno 

È l'organo con la superficie più estesa del nostro corpo (circa 1,5-2 metri quadrati negli adulti), equivale al 14% del nostro peso totale e - proprio come gli altri organi - trae i nutrienti necessari dalla dieta, attraverso il sangue.

 - 23 Settembre 2008

Ma la pelle è anche un fondamentale indicatore del nostro stato di benessere: quando è luminosa e priva di imperfezioni è spesso sinonimo di buona salute.

Quali sono le sue funzioni? Tantissime. Prima di tutto, funge da barriera per il nostro corpo. Lo protegge dai traumi, dall'azione degli agenti fisici, chimici e dei microrganismi, e previene le perdite idriche.

Interviene nella regolazione della temperatura corporea tramite la traspirazione e la modulazione del flusso sanguigno (con la dilatazione e il restringimento dei vasi). Grazie ad appositi recettori, poi, è in grado di percepire sensazioni di caldo/freddo, pressione, piacere e dolore. Ha un ruolo importante nel sistema immunitario (molte cellule immunitarie, infatti, si trovano nella pelle). E, in più, Funge da "pannello solare", per promuovere la sintesi di vitamina D.

L'invecchiamento cutaneo - con la formazione di rughe, la perdita di tono e la comparsa di discromie (alterazioni dell'uniformità del colorito) - è un processo fisiologico e inevitabile. Tuttavia, numerosi studi scientifici hanno dimostrato che un'alimentazione adeguata contribuisce a ritardare gli effetti dell'invecchiamento della pelle. Alcuni dei nutrienti presenti in una dieta varia ed equilibrata, infatti, hanno un ruolo essenziale per il suo benessere.

Ecco quali.

La vitamina A (contenuta nelle carote crude, prezzemolo, zucca, broccoli, cicoria, mango, albicocca, melone) interviene nei processi di riparazione dell'epidermide.

Le vitamine C (si trova nel ribes nero, peperoni rossi, cavolini di Bruxelles, broccoli, cavolo verde, kiwi, arancia, limone, fragola) ed E (nell'olio di germe di grano, di girasole, di mais) contribuiscono a contrastare l'azione dei raggi UV e dei radicali liberi che, con l'andare del tempo, provocano un danno irreversibile alle fibre strutturali del derma (elastiche e collagene).

La funzione protettiva delle vitamine è quindi necessaria per conservare più a lungo la giovinezza cutanea.

Il licopene (pomodoro), responsabile della colorazione rossa dei pomodori, è un potentissimo anti-ossidante che attenua i danni dei radicali liberi. Tuttavia, solo una modesta quantità del licopene ingerito viene poi assorbita dall'intestino e quindi utilizzata dal nostro corpo. Per questo, si dice che la "biodisponibilità" del licopene è piuttosto ridotta. Per ovviare a questo inconveniente, Nestlé in collaborazione con i laboratori L'Oréal ha messo a punto il Lacto-Licopene(TM), che ai benefici del licopene associa un'elevata biodisponibilità.

Gli acidi grassi polinsaturi, invece, sono importanti per la struttura cellulare, proteggono la funzione-barriera, la sintesi dei lipidi (tra cui i ceramidi, che controllano la permeabilità dell'epidermide) e i processi immunitari a livello della pelle. Migliorano i sintomi di secchezza e desquamazione cutanea. Ne sono ricchi pesce, soia e noci.

I probiotici (contenuti in alcuni latti fermentati), infine, contribuiscono a migliorare i processi di difesa della pelle in seguito all'esposizione ai raggi UV.

Per il benessere della pelle, quindi, è bene avere uno stile di vita sano e seguire alcuni semplici consigli:

Lavare la pelle tutti i giorni con un detergente delicato.

Seguire un'alimentazione bilanciata, ricca di frutta e verdura, pesce, carne magra e cereali. E limitare il consumo di grassi di origine animale.

Dormire a sufficienza e fare movimento regolarmente.

Bere spesso, in modo da reidratarsi ed eliminare le scorie.

Non fumare.

Se possibile, controllare lo stress.

Cercare di limitare l'esposizione a temperature "estreme".

Proteggere sempre la pelle con filtri anti-UV (almeno spf 15) durante l'esposizione al sole.

Vuoi saperne di più? Clicca qui per avere tutti i suggerimenti su come mantenere un aspetto sano.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/alimentazione-wellness/la-pelle-nutrila-dall-e2-80-99interno$$$La pelle? Nutrila dall'interno
Mi Piace
Tweet