Beauty farm per neonati 

Fin dai primi giorni di vita, il bebè è sensibilissimo al tocco delle tue mani: le cure e le carezze gli dicono che gli vuoi bene. Approfitta della pulizia quotidiana per trasformare gesti consueti in veri trattamenti di benessere. Saranno il momento più dolce della giornata

di Laura D'Orsi  - 31 Agosto 2006

LO SHAMPOO

La parola inglese shampoo è la traduzione di "champi", vocabolo hindi che significa "massaggio della testa". Lavare i capelli, insomma,  non deve essere solo un gesto di pulizia.

Come si fa

Scegli un prodotto molto delicato, anti lacrime che faccia poca schiuma. Diluiscilo con un po' d'acqua e massaggia il capo con i polpastrelli, tenendo le dita a rastrello e facendo movimenti circolari. "Se il piccolo ha la crosta lattea, è meglio uno shampoo di tipo oleoso, che fa distaccare prima le squame che si formano sul cuoio capelluto" consiglia la dermatologa Magda Belmontesi.

La coccola speciale

Per asciugargli i capelli, il phon non serve. Distendilo a pancia in giù sulle tue ginocchia e strofinagli delicatamente il capo con una salvietta. Poi, stando ben attenta a non graffiarlo, grattagli dolcemente la nuca e il collo, da un orecchio all'altro.

IL BAGNETTO

"I prodotti per il bagnetto dovrebbero essere arricchiti con vitamine, acidi grassi omega 3 e 6 che aiutano a prevenire gli arrossamenti, e sostanze oleose che creano un impercettibile film protettivo sulla pelle" raccomanda la dermatologa. E ricorda: meno schiuma fanno, meglio è.

Come si fa

Metti qualche goccia di bagnoschiuma nell'acqua tiepida, fra i 36 e i 38 gradi. Immergi il piccolo gradualmente, parlandogli con tono rassicurante. Tienilo saldamente, appoggiando il dorso e la testa sul tuo avambraccio, e lavalo con la mano libera.

La coccola speciale

Dopo il bagno, avvolgilo in un asciugamano tiepido sul quale avrai posato un telo di morbido lino e frizionalo così per qualche minuto.

MANICURE E PEDICURE

Le unghie dei neonati crescono ancora più rapidamente di quelle degli adulti e tendono a sfaldarsi. Vanno tagliate, quindi, regolarmente per evitare che il piccolo possa graffiarsi.

Come si fa

Siedi il piccolo sulle tue gambe, con il viso verso l'esterno, e circondalo con le braccia, così riuscirai a tenerlo fermo. Taglia le unghie seguendo il profilo della punta delle dita.

La coccola speciale

Versa sui tuoi palmi qualche goccia di olio poi, per le manine, fai così. Apri il palmo del bambino e fai ruotare delicatamente ogni ditino tenendolo con il pollice e l'indice. Massaggia il dorso frizionandolo su e giù e poi fai tanti circoletti intorno al polso. Passa al massaggio del piede. "Ci sono più di settantamila terminazioni nervose nella zona plantare. Ecco perché accarezzarla è uno dei gesti più rilassanti" spiega Monica Ghiotti, insegnante dell'Associazione italiana massaggio infantile. Prendi un piedino e, con il pollice, vai  dal tallone alla base delle dita, spostandoti alternativamente a destra e a sinistra ed esercitando una lieve pressione. Afferra poi ogni singolo dito muovendolo dolcemente in senso circolare.

LA PULIZIA DELLE ORECCHIE

Non infilare mai nulla all'interno del condotto uditivo per pulire le orecchie al bebè. Il rischio è causare danni al timpano. La pulizia va fatta solo fra le pieghe del padiglione.

Come si fa

Per ammorbidire la pelle, che in questa zona è secca, metti un po' di crema nutriente. Poi, rimuovi le impurità con i bastoncini di cotone.

La coccola speciale

Massaggia tutta la zona delle orecchie con la punta delle dita e fermati sotto il mento. Poi fai dei piccoli cerchi intorno alla mascella e termina strofinando i lobi, tenendoli tra indice e pollice.

IL RIMEDIO PER IL PANCINO

Se il piccolo soffre di mal di pancia, il massaggio all'addome chiamato "del sole e della luna" può dargli un grande sollievo. Non farlo durante una colica, perché potrebbe peggiorare. Eseguilo, invece, a ogni cambio di pannolino per prevenire il disturbo.

Come si fa

Con la mano sinistra, disegna un cerchio intorno all'ombelico in senso orario. Quando lo hai chiuso, con la mano destra fai un movimento a mezza luna, da sinistra verso destra, sopra il pancino. Sei volte.

La coccola speciale

Con una mano solleva le gambe del piccolo ad angolo retto. Con l'altra, partendo da poco sopra l'ombelico, fai scivolare il palmo verso il basso con una lieve pressione.

IL CAMBIO DEL PANNOLINO

A ogni cambio, la pelle va pulita usando un batuffolo di cotone imbevuto di olio o di latte detergente.

Come si fa

Si passa il batuffolo procedendo dalla parte anteriore dei genitali verso il sederino, soprattutto se si tratta di una bambina.

La coccola speciale

Appoggia i palmi delle mani sulle natiche e muovili insieme disegnando dei cerchi, in modo che la mano destra giri in senso orario, la sinistra anti-orario.

LA NANNA

Se il tuo bambino è nervoso e non vuole andare a dormire, prova a massaggiarlo sulla schiena.

Come si fa

Mettilo a pancia in giù e appoggia le tue mani sulla schiena, spostandole avanti e indietro. Parti dal sederino, poi risali lungo la colonna vertebrale fino alle spalle e infine scendi nuovamente. Afferra con delicatezza i piedi del piccolo con una mano. Con l'altra scendi lungo la schiena percorrendo anche le gambe, fino alle caviglie.

La coccola speciale

Termina con il massaggio del "pettine". Allarga le dita di una mano come fossero i denti di un pettine e passale lungo la colonna. Il tocco deve essere dapprima delicato ma deciso, poi sempre più leggero, fino a sembrare lo sfioramento di una piuma.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/beauty-farm-per-neonati$$$Beauty farm per neonati
Mi Piace
Tweet