16 domande sulla piastra

Credits: Olycom
1 17

Uno dei dubbi più comuni, è a quale temperatura stirare i capelli. Ne esiste una giusta? Secondo l'esperto, «la scelta dipende dal tipo di ciocche. Se sono spesse e ricce si possono raggiungere anche i 220 gradi. Se, invece, sono leggermente mosse, la temperatura non deve superare i 200» dice l'hairstylist di sfilata Cristian Sinopoli.

/5

È lo strumento di styling preferito dalle fan dei capelli "a piombo". Ma, quando è il momento di usarlo, sorgono tanti interrogativi

La piastra è uno degli strumenti indispensabili per le amanti del liscio. Intorno al suo utilizzo però, gravitano una serie di miti da sfatare, errori e curiosità che è bene chiarire.

Qual è temperatura 'giusta'? Quante volte a settimana posso utilizzarla? Bisogna partire dalle radici o dalle punte? Capelli umidi, asciutti o bagnati? Queste sono solo alcune delle domande che possono sorgere a chi ha usato almeno una volta nella vita, una piastra.

Tutti dubbi e curiosità, di cui abbiamo parlato con l'hair stylist Cristian Sinopoli. Sfoglia la gallery per sapere di più!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te