Le acconciaure che ti fanno sembrare più giovane 

Trecce, morbidezza e casualità: questi gli elementi chiave delle acconciature ringiovanenti

di Alessandra Montelli

Risponde l'hair stylist Tiziano Rossi, responsabile della formazione di Jean Louis David, che in tutti i saloni d'Italia offre un servizio express di acconciature che puoi effettuare sui capelli lavati "di fresco" a casa tua.

Quali caratteristiche deve avere un'acconciatura per ringiovanire?
«Deve avare un'allure “street”, cioè quel tocco di moderno e metropolitano che dia idea di freschezza. I capelli non devono mai essere raccolti alla perfezione: lo chignon classico e la banana invecchiano. Invece, un mix di trecce e chignon, come un raccolto con i ciuffetti che scappano, crea armonia e dinamismo».

2) Consigli utili?
«Il suggerimento è valutare lo stile della persona e capire come la stessa si possa rappresentare anche con i propri capelli, in base al suo stile si deve scegliere l’effetto più opportuno. In generale, vincono i look “finto spettinato”, e le acconciature lasciate naturali ma ricercate nei dettagli, come una colorazione ricca di riflessi o un accessorio cool, tipo foulard o bandana. Moderno è tutto ciò che ha sapore rock o streetstyle, con un tocco glamour».

2) Cosa va evitato, invece?
«Sono da evitare i raccolti che danno l’idea di classico e che diventano troppo statici: banane troppo tirare, riccioli che scendono da chignon o cotonature estremamente impostate. La regola è rispettare sempre la naturale morbidezza del capello e il suo movimento. Eliminare anche i volumi eccessivi e le ciocche troppo definite».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/acconciature-che-ringiovaniscono$$$Le acconciaure che ti fanno sembrare più giovane
Mi Piace
Tweet