Nina Zilli: acconciature retrò a tutto volume

  • 1 18
    Credits: Instagram

    Ama sfoggiare decine di acconciature diverse, che rispecchiano la sua musica originale e armoniosa in perfetto equilibrio tra passato e contemporaneità.

  • 2 18
    Credits: Olycom

    "Per anni mi sono cotonata i capelli. Ma da un po’ di tempo per non rovinarli mi metto 'un bel gatto' sulla testa. È una palla di crespo, di capelli sintetici che sovrappongo alla coda. La preparazione non è lunga". Lo ha raccontato la stessa Nina Zilli in un'intervista.

  • 3 18
    Credits: Olycom

    Una crocchia alta e una frangetta corta e lineare: lo styling vintage dall'eleganza impeccabile ma fresca, la rende attuale anche con un look che guarda al passato con la giusta dose di ironia grazie al fiore fucsia gigante.

  • 4 18
    Credits: Olycom

    "Io la parrucca? Mai", aveva rivelato la cantante. E invece a Italia’s Got Talent Nina si sbizzarrisce e, visto che la moda dei capelli colorati impazza, anche lei non riesce a farne a meno e sfoggia parrucche da fata Turchina dalle mille forme.

  • 5 18
    Credits: Olycom

    Hair look elaborato per le occasioni speciali: gusto retrò per l'acconciatura bombata e raccolta in stile anni Cinquanta.  

  • 6 18
    Credits: Olycom

    Una cascata di ricci protagonisti della voluminosa chioma di Nina Zilli: anche quando non sono raccolti, la cantante non rinuncia ai giochi di volume.

  • 7 18
    Credits: Olycom

    Siamo in pieno stile anni Cinquanta - i tempi di Happy Days per intenderci - e Nina si lascia influenzare molto da quegli anni, basti pensare ai numerosi foulard, bandana e fasce per capelli che utilizza frequentemente per acconciarli.

  • 8 18
    Credits: Olycom

    Anche nella vita di tutti i giorni, la cantante piacentina predilige acconciature dallo stile un tantino vintage, come la sua musica.

  • 9 18
    Credits: Olycom

    Elegantissima in questo semi raccolto in cui alcune ciocche sono libere di accarezzare la fronte e addolcire il viso.

  • 10 18
    Credits: Olycom

    Comodo e sofisticato allo stesso tempo, lo chignon annodato si sposta di lato ma resta alto, posizionandosi sopra l'orecchio. Da copiare!

  • 11 18
    Credits: Olycom

    Nina Zilli adora la sua chioma fluente che cura particolarmente, ma le piace moltissimo anche scherzare con i cappelli. Come questo bianco a tesa larga e realizzato all'uncinetto.

  • 12 18
    Credits: Olycom

    Coda alta portata lateralmente dal mood tutto liscio e naturale per la cantante.

  • 13 18
    Credits: Olycom

    Con uno styling liscio si nota il degradé realizzato solamente sulle lunghezze.

  • 14 18
    Credits: Olycom

    Il trend pastello incontra il fascino del rock'n'roll anni Cinquanta con una cotonatura importante. Divertente e so stylish.

  • 15 18
    Credits: Olycom

    Dalla crocchia alta attorcigliata sul capo sfugge una ciocca lunghissima, che si intreccia a spina di pesce portata lateralmente.

  • 16 18
    Credits: Olycom

    Il classico chignon che Nina sfoggia abitualmente con piccoli ciuffi sfuggenti è perfetto in tutte le occasioni.

  • 17 18
    Credits: Olycom

    Cotonatura extra sulle radici e onde ribelli che cadono lungo il viso: la chioma è decisamente vaporosa e acconciata in un semiraccolto molto strutturato.

  • 18 18
    Credits: Olycom

    Frangetta corta e decisa a scolpire i lineamenti e capelli sciolti per il tempo libero di Nina Zilli.

/5

Atmosfere passate rivisitate in chiave moderna, un sapore vintage tra blues, R&B e swing: tante anime del passato e un chiaro rimando agli anni Settanta

La cantante Nina Zilli è la ragazza dalle mille anime (blues, R&B, swing, solo per citarne alcune). E dalle mille acconciature. In grado di rispecchiare il sapore vintage che contraddistingue da sempre la sua immagine. I suoi capelli cotonati e dai volumi eccentrici rispecchiano la sua musica originale e armoniosa in perfetto equilibrio tra passato e contemporaneità.

Maria Chiara Fraschetta (questo il vero nome della cantautrice piacentina) ci stupisce con i suoi look, stravaganti e giocosi dai richiami esotici e nostalgici, e i suoi raccolti mai banali, in grado di valorizzare il suo fascino vagamente gitano.

Scopriamo quali sono i più amati dalla star.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te