Ambra Angiolini: hair look semplici e bon ton 

Negli anni Ambra si è mantenuta fedele al suo castano naturale fatta eccezione per qualche colpo di luce e concedendosi al massimo qualche riflesso più chiaro, ma ha cambiato molto spesso taglio passando dal corto alla maschietto al lungo romantico fino al rasta.

di Alessia Sironi

Alla Festa del Cinema di Roma la bella Ambra Angiolini ha sfoggiato un look alternativo: l’attrice ha fatto la sua passerella sul red carpet del film di Michele Placido7 minuti”, che la vede protagonista insieme a Violante Placido e Cristiana Capotondi, sfoggiando un nuovo taglio di capelli in perfetto stile rasta-grunge. In realtà questa è l'unica 'concessione' che negli anni l'attrice si è concessa: Ambra infatti si è mantenuta fedele al suo castano naturale fatta eccezione per qualche colpo di luce e concedendosi al massimo qualche riflesso più chiaro, ma variando molto spesso taglio di capelli passando dal corto alla maschietto al lungo romantico fino appunto al rasta.

E pensare che Ambra aveva solo 15 anni quando ha debuttato a Non è la Rai, la trasmissione televisiva fenomeno degli anni Novanta che l’ha resa famosa. Il destino della giovane romana ha preso forma quando la sua insegnante di danza le segnala l'esistenza di un casting Fininvest alla ricerca di ragazze che sapessero ballare e cantare. E la maestra ci aveva visto lungo tanto che Ambra vinse il provino e da lì iniziò la sua avventura nel mondo dello spettacolo. E anche l'ideatore della trasmissione Gianni Boncompagni ha visto in lei il talento emerso poi negli anni: vi ricordate il famoso “gioco dello zainetto” del quale Ambra era protagonista?

Da lì in poi un successo dietro l'altro: nel 1994 il suo primo album, T’appartengo - insomma quel motivetto che se ti entra in testa non esce più - che vince ben tre Dischi di platino e un Disco d’oro, tanto per far capire alle giovani generazioni che portata aveva il programma Non è la Rai. Nel 1995 arriva la sua prima partecipazione al Festivalbar e l’anno successivo il suo primo film per la televisione, Favola (anche se in realtà forse se lo ricordano solo i parenti stretti).

Fin dall'inizio della sua carriera Ambra si divide tra musica, televisione, teatro e radio, ma è solo grazie a Ferzan Özpetek, che nel 2007 le offre il suo primo vero ruolo nel film Saturno Contro, che si aggiudica i maggiori premi cinematografici italiani.

La sua carriera e la vita privata prendono il volo nello stesso periodo: nel 2003 infatti Ambra inizia a frequentare il cantante Francesco Renga dal quale ha avuto due figli, Jolanda e Leonardo, e da cui si è separata lo scorso anno per intraprendere una relazione con l'agente e modello Lorenzo Quaglia. I due sembrano andare d'amore e d'accordo e le immagini postate sui social che li ritraggono tra baci e abbracci ne sono la prova.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/capelli/ambra-angiolini-capelli$$$Ambra Angiolini: hair look semplici e bon ton
Mi Piace
Tweet