Le star che hanno scelto il biondo platino

  • 1 13
    Credits: Getty Images

    La "bionditudine" è uno stato mentale che parte da dentro: così dichiara la maggior parte delle donne che sceglie di farsi bionda. E se il biondo è platino attira maggiormente l'attenzione, anche per i messaggi contraddittori che lancia: freddezza o sensualità? Giudica tu, sfogliando la gallery con le star che hanno manifestato la loro ambizione bionda!

  • 2 13
    Credits: Olycom

    L'indimenticabile Marilyn, dotata naturalmente di una chioma castana rossiccia, e prima ossigenata lanciata come icona mondiale del sex appeal. Difficile dire se senza quella colata di "acqua ossigenata" sarebbe diventata un'indiscussa bomba sexy.

  • 3 13
    Credits: Olycom

    Ecco Brigitte Bardot che all'inizio degli anni '60 sfoggiava una chioma naturalmente castana. Ma poi decise di tingersi bionda e nacque l'icona dei sogni proibiti...

  • 4 13
    Credits: Getty Images

    Il recente cambio di look di Kristen Stewart (Cannes 2016) lascia un po' a desiderare: la carnagione non regge il platino e gli occhi sono troppo cerchiati di nero. Per non parlare dell'evidente ricrescita nera su un carrè spettinato, binomio che rende ancora più sciatto il suo bel visino dai lineamenti delicati.

  • 5 13
    Credits: Getty Images

    Di tutt'altro impatto è il cambio look di Taylor Swift (Coachella 2016): il biondo platino le illumina il volto, facendoci intuire che da piccola deve essere stata proprio così. Azzeccata la scelta del rossetto rosa baby dal finish lucido e degli ombretti sul rame.

  • 6 13
    Credits: Getty Images

    La sfumatura silver del biondo ossigenato di Jennifer Lawrence illumina la sua carnagione chiarissima conferendole uno splendore lunare. Indovinata la scelta del rossetto rosso scarlatto e degli occhi lasciati "nude".

  • 7 13
    Credits: Getty Images

    Sono anni ormai che Kirsten Dunst sfoggia chiome biondissime che mettono in risalto le sue ascendenze nordiche (il padre è tedesco di origine svedese). Perché scurirsi quando si è dotati naturalmente di occhi vitrei e pelle di alabastro?

  • 8 13
    Credits: Getty Images

    Ecco un'altra biondissima che interpreta perfettamente l'hair styling più indicato per i capelli platino, il caschetto lungo pari e liscissimo, un taglio perfetto per tutte le età. Lei è Michelle Williams, che anni fa ha indossato i panni della bionda ossigenata per eccellenza, Marilyn.

  • 9 13
    Credits: Olycom

    Nel 1990 Madonna si esibiva in tutto il mondo con il Blond Ambition Tour, e la sua è stata più che un'ambizione di diventare bionda, come ha ampiamente dimostrato negli anni a seguire. La popstar di origine italiane è stata la prima star a dichiarare apertamente di essersi ispirata a Marilyn nel look e nella crescita del suo stile.

  • 10 13
    Credits: Getty Images

    Difficile trovare una foto di Gwen Stefani con i capelli non ossigenati, lei che è l'icona glamour del rock per eccellenza. A sinistra negli anni '90 negli esordi con i No Doubt e a destra con un'elaborata acconciatura in uno scatto degli ultimi anni.

  • 11 13
    Credits: Getty Images

    Emma Stone può essere definita una "bionda temporanea", una donna che sceglie di farsi bionda ogni tanto per poi ritornare al suo colore naturale o più amato. E i risultati sono sorprendenti!

  • 12 13
    Credits: Getty Images

    Qualsiasi cosa faccia, Kim Kardashian fa parlare di sé, come il repentino cambio di look del 2015, che però la stancò presto. "Essere bionda è un lavoro a tempo pieno”, scrisse su Instgram la socialite. In effetti, ci vuole tempo per fotografarsi in originali selfie, spazzolarsi i capelli e adattare il suo famosissimo contouring al biondo platino.

  • 13 13
    Credits: Getty Images

    È di qualche anno fa il cambio di look di Anne Hathaway che al met Gala di New York si presentò con un carrè biondo platino, facendo impazzire i fotografi.

/5

Da Kristen Stewart a Brigitte Bardot, passando per Madonna, ecco com'è cambiato il biondo più ambito per eccellenza

In principio fu Marilyn, quando negli anni '40, spinta da un fotografo, si fece schiarire i capelli. L'ultima in ordine di tempo è l'attrice Kristen Stewart, che si è presentata a Cannes con una testa ossigenata su cui spicca una vistosa ricrescita scura; seguita solo poche settimane prima dalla rockstar Taylor Swift apparsa al Festival di Coachella con un nuovo look biondo platino. E poi è il turno di Jennifer Lawrence, Kirsten Dunst, Emma Stone e tante altre. Un esercito di biondissime che hanno rivoluzionato il concetto della bionda facile e che dice sempre di sì, ancora vigente nella metà del secolo scorso. Secondo gli storici del costume, i capelli biondi si sono finalmente riscattati da questo preconcetto mostrando l'eleganza connessa al colore chiarissimo, ma anche l'indipendenza di chi scegli di decolorarsi i capelli.

Oggi il biondo platino è diventato indicativo di un cambiamento di status sociale o di raggiunta maturità: non costituisce più un richiamo sessuale ma indica un percorso personale compiuto, di esperienze che hanno arricchito la donna che lo sceglie. Si addice a tutte quelle donne che hanno compiuto un percorso sui sentieri della grazia e della raffinatezza. Proprio come le star che vi mostriamo.

Vuoi tingerti di biondo platino? Armati di tanta pazienza perché anche la base più chiara (come ad esempio il biondo cenere), di contrasto sembrerà scurissima, anche se la ricrescita è di meno di mezzo centimetro. Il taglio giusto? Meglio un caschetto lungo, come insegna Marilyin.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te