Le star che hanno scelto il biondo platino 

Da Kristen Stewart a Brigitte Bardot, passando per Madonna, ecco com'è cambiato il biondo più ambito per eccellenza

di Alessandra Montelli

In principio fu Marilyn, quando negli anni '40, spinta da un fotografo, si fece schiarire i capelli. L'ultima in ordine di tempo è l'attrice Kristen Stewart, che si è presentata a Cannes con una testa ossigenata su cui spicca una vistosa ricrescita scura; seguita solo poche settimane prima dalla rockstar Taylor Swift apparsa al Festival di Coachella con un nuovo look biondo platino. E poi è il turno di Jennifer Lawrence, Kirsten Dunst, Emma Stone e tante altre. Un esercito di biondissime che hanno rivoluzionato il concetto della bionda facile e che dice sempre di sì, ancora vigente nella metà del secolo scorso. Secondo gli storici del costume, i capelli biondi si sono finalmente riscattati da questo preconcetto mostrando l'eleganza connessa al colore chiarissimo, ma anche l'indipendenza di chi scegli di decolorarsi i capelli.

Oggi il biondo platino è diventato indicativo di un cambiamento di status sociale o di raggiunta maturità: non costituisce più un richiamo sessuale ma indica un percorso personale compiuto, di esperienze che hanno arricchito la donna che lo sceglie. Si addice a tutte quelle donne che hanno compiuto un percorso sui sentieri della grazia e della raffinatezza. Proprio come le star che vi mostriamo.

Vuoi tingerti di biondo platino? Armati di tanta pazienza perché anche la base più chiara (come ad esempio il biondo cenere), di contrasto sembrerà scurissima, anche se la ricrescita è di meno di mezzo centimetro. Il taglio giusto? Meglio un caschetto lungo, come insegna Marilyin.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/capelli-biondi-platino$$$Le star che hanno scelto il biondo platino
Mi Piace
Tweet