I capelli fanno ginnastica

Credits: Corbis
1 5

Migliora l’afflusso di sangue, la nutrizione del bulbo e rende il cuoio capelluto più elastico. Così i capelli ricrescono prima. Di cosa stiamo parlando? Del massaggio.

Il più efficace è quello giapponese usato anche da Hélène Clauderer, la tricologa più famosa di Francia. Ma lo puoi sperimentare anche tu da sola.Ripeti questi movimenti tre volte alla settimana se hai i capelli normali, due se sono grassi, anche tutti i giorni se sono secchi.
Muovi la pelle Punta i gomiti sul tavolo e appoggia la punta delle dita, aperte a rastrello, sul cuoio capelluto, all’altezza della nuca. Esegui delle piccole rotazioni con le mani in modo da far “scorrere” la pelle sul cranio. Poi risali via via verso la fronte. ● Durata: circa un minuto, per coprire tutta la testa.

Pizzicotta il cuoio capelluto Sistema le mani a due centimetri l’una dall’altra, con le dita unite. Chiudile come per stringere il cuoio capelluto e pizzicarlo. ● Durata: 30 secondi.

/5

Lozioni? Integratori? Shampoo?

Macché! Quest’autunno prova gli esercizi e i supercibi che ti salvano la testa

Succede a tutti, o quasi.

Secondo uno studio fatto dall’istituto di ricerca americano Mayo clinic, in autunno otto persone su dieci si rendono conto di perdere più capelli che nel resto dell’anno.

È un fenomeno fisiologico di cui a tutt’oggi non sono chiare fino in fondo le cause. Sicuramente bisogna mettere in conto i danni provocati dall’estate e di cui ora si paga il prezzo: raggi Uv, sudore e sale indeboliscono i bulbi.

Quest’anno però prima di ricorrere a shampoo e lozioni prova un rimedio diverso. Anzi, tre. Coccolati, fai ginnastica e mettiti a tavola.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te