Capelli lunghi dopo i 40-50 anni? Non è più un tabù

  • 1 10
    Credits: Getty Images

    Julienne Moore

  • 2 10
    Credits: Getty Images

    Nicole Kidman

  • 3 10
    Credits: Getty Images

    Jennifer Aniston

  • 4 10
    Credits: Getty Images

    Catherine Zeta Jones

  • 5 10
    Credits: Getty Images

    Cindy Crawford

  • 6 10
    Credits: Getty Images

    Julia Roberts

  • 7 10
    Credits: Getty Images

    Elle Macpherson

  • 8 10
    Credits: Getty Images

    Demi Moore

  • 9 10
    Credits: Getty Images

    Sarah Jessica Parker

  • 10 10
    Credits: Getty Images

    Meryl Streep

/5

I capelli lunghi hanno una data di scadenza? È davvero più consono, raggiunta una certa età, tenere i capelli più corti? Jackie Kennedy diceva di sì ma sono molte le bellezze vicine al mezzo secolo che non hanno intenzione di darci un taglio

I capelli lunghi sono considerati molto affascinanti. Ma quante volte hai pensato che, superati gli 'anta' era giunto il momento di dare un taglio alla lunga chioma per sfoggiare un più consono caschetto? Secondo voi i capelli lunghi hanno davvero una data di scadenza? Sembrerebbe di sì. O almeno è quello che pensava e sosteneva un'icona di stile come Jaqueline Kennedy che raccontava come i capelli non dovessero superare le spalle per una signora. Ma è anche vero che stiamo parlando degli anni Sessanta.  

Nonostante siano davvero moltissime le bellezze vicine al mezzo secolo che non hanno intenzione di passare al corto, gli esperti concordano che i capelli lunghi stiano bene sulle ragazze giovani, ma decisamente meno attraenti sulle signore di una certa età perché la chioma che si muove morbida sulle spalle stona quando incornicia un viso segnato da rughe e rilassamento cutaneo.

Ci sono celebrity che pur avendo passato i 40 anni da un pezzo sono perfette con i capelli lunghi: potresti mai immaginarti la statuaria Elle Macpherson con un caschetto? Tutto il suo fascino ne risentirebbe, non trovi? Anche la bellissima chioma di Julia Roberts è inimitabile. E che dire di star del calibro di Julienne Moore oppure di Nicole Kidman o ancora di una fashion icon come Sarah Jessica Parker i cui ricci in Sex and the City sono stati la sua fortuna.

Potrebbe interessarti anche: I tagli che ti fanno sembrare più vecchia.

Dopo una certa età il capello lungo può permetterselo solo (e sottolineiamo solo) una donna curata, attenta alla sua bellezza e alla cura del corpo, dalla testa ai piedi. La regola da seguire è sicuramente quella che vede il capello 'coccolato' tanto quanto la pelle: sì, perché se per il viso usiamo quotidianamente sieri antiage, creme idratanti e texture nutrienti, per i capelli esistono maschere e oli studiati per mantenere sana la struttura del capello e le lunghezze.

Se hai superato i 40 e i tuoi capelli che sono sfibrati dalle tante tinte, shatush, balayage e colpi di sole e sono meno luminosi rispetto a quelli di una ragazza di 20 che sfoggia una chioma naturale, usa prodotti in grado di regalare luce, come ad esempio impacchi all’olio di Argan.

Infine un consiglio: se ti piacciono i capelli lunghi - sicuramente uno dei vantaggi è quello di poterli legare scegliendo tra coda o chignon - mantieni pure la lunghezza ma opta per uno scalato, magari soltanto davanti, perché frangia e ciuffo riescono a nascondere meglio le rughe sulla fronte!

Sfoglia la gallery per scoprire chi sono le star che sfoggiano lunghe chiome.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te