Caschetto corto scalato: le idee più sprint 

Scegliere un bob scalato, soprattutto con l’arrivo della stagione calda, è una scelta vincente per i propri capelli. Semplice da gestire, permette di sbizzarrirsi con lo styling

di Alessia Sironi

Mai sentito parlare del bob destrutturato? Tranquilla non è una malattia telematica di ultima generazione ma semplicemente uno tra i look più vincenti degli ultimi anni. Quindi incomincia a familiarizzare con il termine perché stiamo parlando di uno dei tagli di capelli più alla moda dell'estate 2017.

Si tratta di un caschetto scalato ai lati del viso che gioca su un continuum di pieni e vuoti allo scopo di alleggerire chiome pesanti e dare maggiore dinamismo e armonia. La versione più dinamica del classico caschetto è un'ottima opzione se hai i capelli mossi o ricci (la scalatura permette di gestirli con maggiore facilità): il bob destrutturato, lungo oppure più corto, è molto glam e chic tanto da essere amato da star e celeb di tutto il mondo.

È un taglio pratico e comodo, ma allo stesso tempo elegante e sofisticato. E per nulla statico. Il finish 'morbido' lo rende facile da realizzare anche a casa. E poi si tratta di un look decisamente versatile perché lo scalato può essere simmetrico o asimmetrico, con la riga al centro o di lato o, perché no, anche con la frangia. Naturalmente rigorosamente spettinato!

Dona davvero a tutte questo haircut? Super easy si adatta facilmente sia ai capelli lisci sia a quelli mossi. Si sposa a meraviglia con i visi ovali, ma dona anche a quelli più tondi, perché snellisce i lineamenti e persino ai volti più allungati perché è perfettamente in grado di addolcire i tratti mentre incornicia il volto.

Qual è il colore più adatto a questo stile? È un look che si adegua a molte nuance: ai toni pieni, voluminosi e folti tanto quanto alle schiariture, ai colpi di luce, balayage e patinage in modo da creare giochi di chiaroscuri e rendere ancor più visibile il messy mood che lo contraddistingue.

Ma come fare a mantenere questo stile sempre perfetto? Esiste qualche segreto? Gli esperti consigliano di utilizzare sempre uno shampoo volumizzante e un conditioner molto soft. Dopo la detersione puoi applicare un paio di noci di mousse elasticizzante creata appositamente per le onde, oppure un siero studiato per i ricci così da lavorare al meglio la texture. Lascia asciugare naturalmente i capelli, usa la piastra o il ferro per definire le lunghezze e infine vaporizza uno spray texturizzante, increspando le punte con le mani.

Ecco alcuni esempi di caschetti destrutturati e scalati, da cui prendere spunto per sfoggiare una delle acconciature top della stagione. Pronta a sfoggiare il bob più rock di sempre?

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/capelli/caschetto-corto-scalato-idee$$$Caschetto corto scalato: le idee più sprint
Mi Piace
Tweet