20 modi di portare lo chignon 

Tante idee per un raccolto che si rinnova ogni anno di più

di Alessandra Montelli

Il principio attorno al quale ruotano tutte le versioni dello chignon è quello - banale e prosaico - di raccogliere i capelli. Ecco quindi tutto un annodare di ciocche di capelli per realizzare vere e proprie opere d'arte. Sì, perché lo chignon, nelle sue forme più elaborate, sono delle composizioni artistiche.

La forma più nuova di portare lo chignon è mini, possibilmente in cima alla testa; la più "antica" è a ciambella, da portare sulla nuca. Nel mezzo ci sono tanti intrecci e nodi in un gioco all'infinito che mira ad attorcigliare le ciocche.
Ora la moda propone lo chignon composto, come le ballerine di danza classica, ora lo chignon scomposto, per accordarsi alla praticità di tempi in cui c'è poco tempo per pettinarsi.

E tu? In quale chignon ti rivedi: sfoglia la gallery per scoprirlo!

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/chignon$$$20 modi di portare lo chignon
Mi Piace
Tweet