Colore: le novità del 2016

  • 1 22
    Credits: Mondadori Photo - Aveda

    I colori base sui quali puntare gli occhi nel 2016 sono il giallo e l'arancione, che sono declinati nelle tonalità sia fredde che calde.

    Via libera quindi al biondo chiarissimo, platino, cenere e alcune cromie che ricordano la paglia estiva (nuance fredde); ma anche al biondo da medio a scuro, abbastanza dorato, che ricorda i colori di miele, caramello e spighe di grano (nuance calde).

    I capelli rossi più attuali sono quelli che virano ai colori dei dipinti del Tiziano o del Botticelli, con riflessi arancio, quindi.

    Tra le novità, si segnalano le schiariture della base (e non solo delle punte) e i mix di castano con il rosso. Si fa strada inoltre le tendenza di schiarire solo un ciuffo, magari su un lato della testa.

    Restano stabili tutti gli effetti di colore "mischiati", cioè che rivelano differenze di colore, appena accennate.

    In salita il grigio e il bianco, in discesa il nero corvino. Il castano? Sempre attuale, purché, reso brillante da effetti dorati o ramati.

  • 2 22
    Credits: Mondadori Photo

    Castani del 2016: 2 esempi di tonalità fredde mescolate con biondi chiari, che tendono a spegnere la tipica doratura del castano.

    Visti in passerella di Hanley Mellon (a sinistra) e Rachel&Zoe (a destra).

  • 3 22
    Credits: Aveda - Mondadori Photo

    Mix di colore con toni più o meno accentuati: a sinistra la coda party, ideata da Aveda per latinista, e a destra una proposta di Narciso Rodriguez.

  • 4 22
    Credits: Mondadori Photo

    Castani medio-scuri: accesi da riflessi dorati che ne accentuano il sottotono caldo.

    Due proposte viste alle sfilate di Daks (a sinistra) e Derek Lam (a destra).

  • 5 22
    Credits: Mondadori Photo

    Una delle novità del 2016 è quella di schiarire la base dell'attaccatura dei capelli, e non più solo la radice, come prevede invece l'ormai super-classico shatush.

  • 6 22
    Credits: Aveda

    Il nero, un colore non tanto di moda, a meno che non sia naturale. Ricrearlo artificialmente non è facilissimo e non è detto che stia bene a tutte, anzi spesso penalizza i visi dalla carnagione sia media che chiara.

  • 7 22
    Credits: Mondadori Photo

    Due proposte di capelli grigi chiarissimi, quasi bianco, che ricordano i toni dell'argento.

  • 8 22
    Credits: Mondadori Photo

    Capelli broux, un misto cioè di castano e rosso. Un colore molto attuale che troverà grande spazio nel 2016.

  • 9 22
    Credits: Mondadori Photo

    Il ritorno dei capelli ramati, che si arricchiscono di riflessi arancioni sia chiari che scuri. Due proposte di Stella McCartney.

  • 10 22
    Credits: Mondadori Photo

    Altre tonalità del rame che vedremo nel 2016. Due proposte viste alle sfilate di Louis Vuitton (a sinistra) e Elie Saab (a destra).

  • 11 22
    Credits: Mondadori Photo

    Biondi chiari visti in passerella di Stella McCartney

  • 12 22
    Credits: Mondadori Photo

    Capelli castani chiari 2016: ecco due esempi di tonalità calde, accese dai riflessi dorati, netti (a sinistra) più sfumati (a destra).

  • 13 22
    Credits: Mondadori Photo

    Grande ritorno dell'arancione, proprio quel colore che a scuola ci faceva chiamare i bambini "pel di carota". Due proposte di Stella McCartney.

  • 14 22
    Credits: Mondadori Photo

    Capelli rossi chiari: altri esempi di colore "arancione" del 2016.

  • 15 22
    Credits: Mondadori Photo

    Biondi freddi platino, come le dive della prima era di Hollywood.

  • 16 22
    Credits: Mondadori Photo

    Nuovi colori del 2016: il fragola e le schiariture multi-strato.

  • 17 22

    Castano scuro con effetto schiaritura sulle punte. Proposta di Aveda per Tibi.

  • 18 22
    Credits: Mondadori Photo

    Grande ritorno del giallo inteso come biondo-biondo. Dal backstage di Leanne Marshall

  • 19 22
    Credits: Mondadori Photo

    La tendenza del ciuffo schiarito che andrà molto in voga nel 2016.

  • 20 22
    Credits: Mondadori Photo

    Effetti grigi solo sulla base o sulle punte.

  • 21 22
    Credits: Mondadori Photo

    Le ormai classiche schiariture sulle punte che non passeranno di moda nel 2016.

  • 22 22
    Credits: Mondadori Photo

    I castani caldi

/5

In "chat" con l'esperto per scoprire le novità sulle colorazioni dei capelli previste per il 2016

Cosa andrà di moda in fatto di colorazione capelli nel 2016?

Risponde l'hair stylist Agostino Lella dell'Aveda Lifestyle Salon Agostino Equipe di Alessandria.

- Quali sono i colori più IN?
Andranno di moda i colori freddi ma anche quelli ramati, cioè tendenti al rosso. I due grandi colori di tendenza sono il grigio, in tutte le sue sfumature, e l'arancione, che sta prepotentemente conquistando spazio nella "cartella colori" del 2016.

- Si prevede qualche ritorno?
Come già accennato, per le colorazioni dei capelli torna l'arancione, ma anche il giallo. É molto trendy ad esempio schiarire soltanto il ciuffo che cade sulla fronte, e mantenere il proprio colore scuro sulle lunghezze.

- Nuove tecniche di colorazione?
Una nuova tecnica che sto utilizzando si chiama "Candy", è molto creativa e versatile, e permette di ottenere schiariture morbide e diffuse più o meno vicino alla base dei capelli. Una delle caratteristiche di questa tecnica è quella di mixare diverse colorazioni e materiali alternativi come le fascette da elettricista e le cartine trasparenti.  

- Altri colori da tenere sott'occhio?
Il broux, che è un misto di castano e rosso: la base resta castana da medio a scura, ma è appena illuminata dai riflessi ramati. È un colore perfetto per le indecise del rosso, perché alla fine non è questo il colore che prevale ma il più "democratico" castano.

- C'è qualche colore che è proprio OUT?
In assoluto il nero! un colore "piatto" e oltretutto molto difficile da modificare.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te