Il colore dei tuoi capelli indica la tua personalità

  • 1 8
    Credits: Shutterstock

    L'influenza esercitata dai capelli sulla psiche è facilmente visibile nell'umore di una donna: è stato osservato che basta uno shampoo ad aumentarle l'autostima, figuriamoci cosa accade appena uscita dal parrucchiere dopo una bella piega. E se parliamo di un taglio azzeccato al suo volto oppure di un colore indovinato, il suo benessere migliora istantaneamente.

    Secondo gli psicologi, in questi casi, si registra una tendenza all'euforia con una conseguente riduzione della vulnerabilità agli effetti depressivi dei problemi quotidiani. Un parrucchiere come terapia, dunque? Può darsi! Nel frattempo, divertiti a scoprire cosa nasconde il tuo desiderio di mantenere quel colore naturale o di ricreartene uno tutto nuovo. Perché anche il colore dei tuoi capelli racconta qualcosa di te, del tuo carattere e delle tua psiche, e lancia un messaggio a chi ti circonda.

  • 2 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli castani: l'accoglienza

    È il colore della natura, in particolare della terra, quindi è associato ad elementi come protezione e nido ma anche semplicità e rigenerazione. Chi sceglie di tingersi o restare castana, è una donna che crede nei valori autentici e mira alla naturalità delle cose e alla spontaneità delle relazioni.

  • 3 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli bianchi: una scelta coraggiosa

    Il bianco è la fusione di tutti i colori dello spettro, non contiene alcuna tonalità dominante di altri colori e quindi rappresenta la libertà, la perfezione, l'ascesi. È il colore della trasparenza, dell'illuminazione, della purezza, della nuova vita. Esprime l'archetipo dell'assoluto e della luce.

    Chi osa i capelli bianchi desidera libertà, leggerezza e aspirazione verso dimensioni che vanno “oltre”.

  • 4 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli rossi: vitalità ed energia

    Nella simbologia cromatica, i capelli rossi sono associati a qualcosa di molto vitale, anche se contorto e difficile da dipanare (rosso=ribelle).

    È un colore stimolante. Rappresenta l’eccitazione, l'operatività, l’energia vitale, il dominio e il desiderio. Può essere offensivo, trascinante, competitivo. Evoca il bisogno di agire. L'archetipo è il fuoco, l’energia. Chi preferisce questo colore ha il desiderio di ricevere stimolazioni, chi lo rifiuta è perché è già iperattivo o perché, al contrario, soffre di mancanza di vitalità.

  • 5 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli neri corvino: il mistero

    È l’assenza della luce, ma anche il colore del caos, del primitivo della distruzione, della catastrofe. Secondo la cromoterapia è il colore dell'intransigenza, dell'intolleranza, della sventura, della depressione.

    Allo stesso modo del bianco, anche il nero ha il senso dell'assoluto, ma in questo caso esprime l'archetipo delle tenebre, quindi del mistero. Chi preferisce i capelli neri sente il bisogno di esprimere protesta, opposizione, aggressività. Chi lo predilige prova insofferenza per qualsiasi rinuncia e per tutto ciò che costringe.

  • 6 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli viola

    Il viola è il colore della sintesi, deriva dall'unione del rosso (colore attivo) e del blu (colore passivo), nasconde quindi un sottile gusto per l'androgino. È il colore dell'ambivalenza, del fascino, della suggestione, della simbiosi, dell'identificazione.

    Ma la simbologia del viola cambia in base alle sue gradazioni.La tonalità viola-indaco (carico di rosso) è ancora carica di bruciante energia, di un senso crepuscolare, della sofferenza. La tonalità viola-lilla (carico di chiaro) si avvia a essere il colore dell'equilibrio, dell’autorealizzazione.

  • 7 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli biondi: energia

    Il biondo non è solo indice di seduttività ma nelle sue accezioni meno da "femme fatale" rimanda al giallo, inteso come colore della luce, permette l'attività, ma non la impone.

    Rappresenta la spontaneità, la lucidità di coscienza, l'espansione, l’investigazione, l'ambizione, la curiosità, il nuovo, l'emozionalità legata all’effimero. Evoca il bisogno di aspirare a qualcosa, il desiderio di liberarsi dai limiti, da tutto ciò che è un ostacolo.

  • 8 8
    Credits: Shutterstock

    Capelli rosa: tenerezza

    È un colore che sta andando molto di moda ultimamente, ed esprime un inconscio desiderio di giovinezza e femminilità. Il rosa è il colore per eccellenza dell'amore, della dolcezza, della positività e della flessibilità, tutte caratteristiche femminili per antonomasia.

    Che tingersi i capelli di rosa voglia inoltre rievocare un ritorno all'infanzia?

/5

Biondi, bruni, rossi, neri, bianchi: ogni tonalità comunica qualcosa del nostro modo di essere. Scopri con noi i significati psicologici del colore dei tuoi capelli

Oltre al taglio di capelli, anche il colore della chioma può assumere una valenza simbolica: la capigliatura scura accentua infatti l'elemento "terra" che indica istintualità; quella bionda si associa ad un simbolismo solare, di lucentezza, mentre il colore rosso è legato all'originalità e all'indipendenza.

Un colore particolare, oltre alla voglia di apparire “diversi”, denota anche l’appartenenza ad un gruppo sociale oppure indica la ricerca di un'identità tutta propria. Allo stesso modo, cambiare colore di capelli evoca il desiderio di un cambiamento di vita o sottolinea "visibilmente" un momento importante della propria vita. Quando nella vita si cambia, di solito i capelli sono i primi a riflettere questo cambiamento, attraverso il taglio o attraverso una nuova tinta.

Nella gallery, ci siamo divertite a curiosare sui significati psicologici legati alla scelta di indossare un determinato colore, sia restando fedele al proprio, sia tingendolo ex novo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te