Come avere capelli lucidi e brillanti

Credits: Shutterstock Image
/5

Ti piacerebbe sfoggiare capelli sani e lucenti? Scopri tutti i consigli più efficaci

Nessuna acconciatura, nemmeno la più elaborata e chic, rende come dovrebbe se i capelli non appaiono sani e lucenti. Anche Sansone concorderebbe! Alcuni studi di psicologia hanno addirittura rilevato che l'autostima delle donne decresce quando i capelli sono opachi. Questione di poco, quindi: basta seguire alcuni facili accorgimenti per sfoggiare una chioma dall'aspetto luminoso!

Per guadagnare in lucentezza, la prima cosa da fare è naturalmente tenere puliti i capelli. Per non danneggiarli, bisogna usare uno shampoo appositamente studiato, adatto al proprio tipo di capello. Per esempio, se si hanno capelli tendenzialmente grassi è molto importante optare per un prodotto purificante con proprietà anti-sebo, perfetto se all'ortica oppure alla menta; mentre se la chioma risulta particolarmente disidratata, è consigliabile nutrirli settimanalmente con balsami e maschere ad hoc.

Il risciacquo con acqua fredda aiuta a rendere i capelli più lucidi così come è sempre utile dare un'ultima passata con phon ad aria fredda. Questo perché, fisicamente, con il freddo le cuticole del fusto si "ritirano", aderendo meglio e riflettendo di conseguenza maggiormente la luce.

Avrai sicuramente sentito parlare dell'utilizzo dell'aceto da aggiungere all'ultimo lavaggio per aumentare la bellezza dei capelli. L'aceto rimuove il grasso e le cellule morte, promuovendo una crescita salutare. Inoltre neutralizza il pH del cuoio capelluto. Perciò è proprio vero! Sceglilo di mele per evitare lo spiacevole odore.

Lavati e puliti, i capelli possono avere bisogno di una mano per apparire lucenti e un primo prodotto da considerare sono gli oli naturali che penetrano nel cuoio capelluto, nutrendo rispettivamente il follicolo e la fibra capillare. Tra questi l'olio di lino, l'olio di jojoba e di macadamia sono tra i più efficaci.

Se hai i capelli ricci, invece, la cosa si complica perché ottenere luminosità con un fusto "ribelle" risulta più difficile. Niente paura! Basta realizzare qualche impacco 1-2 volte a settimana e il gioco sarà fatto. Ecco due ricette da provare:

- Maschera all'olio d'oliva: mischia due 2 uova a 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, massaggia il composto sui capelli, copri con carta trasparente e lascia in posa per almeno 30 minuti. Risciacqua e lava con uno shampoo delicato.

- Maschera all'olio di cocco: riscalda mezzo bicchiere di olio di cocco, aggiungi il succo di mezzo limone e mescola bene. Stendi il tutto sui capelli e massaggia bene. Lascia in posa e risciacqua dopo almeno due ore.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te