Come fare i capelli mossi senza piastra

  • 1 7
    Credits: Mondadori Photo

    Le onde valorizzano la chioma e regalano un aspetto molto femminile.

    E poi sono di gran moda. Tuttavia, per motivi di tempo o di scarsa praticità con gli styler elettrici, non riesci a creare l'hair look mosso che hai sempre sognato.

    Se la piastra e il ferro arricciacapelli non fanno per te, leggi la nostra guida su come fare i capelli mossi naturali.

    Sfoglia la gallery per saperne di più!

  • 2 7
    Credits: Mondadori Photo

    Indispensabile la spuma per capelli mossi

    Per realizzare un hairstyle dallo stile quasi selvaggio, lava i capelli come d'abitudine, applicando pochissimo balsamo (in quantità eccessiva potrebbe appesantire il capello, impedendo di ottenere quel tanto desiderato effetto mosso). Pettina i capelli e asciugali a testa in giù per dare maggiore volume.
    Preparati così allo step successivo: dividi la chioma in ciocche su cui applicherai la schiuma per capelli mossi. Una volta eliminato l'eccesso di umidità, distribuisci due noci di prodotto ciocca per ciocca, facendo attenzione a partire dal basso e ad applicarla con una sorta di massaggio circolare.

  • 3 7
    Credits: Mondadori Photo

    Il metodo dei beccucci d'oca

    Con i capelli ben "impiastricciati" di prodotto styling modellante, ma ancora umidi, fissali con dei beccucci d'oca. Come? Prendi una ciocca e "pinzala" su tutta la sua lunghezza, partendo dal basso verso l'alto, e poi bloccala sulla testa. Procedi con le altre ciocche fino a completare tutta la chioma e a ritrovarti la testa piena di beccucci d'oca . Immagina di realizzare un movimento sinuoso con i capelli, come se avessi dei bigodini ai quali attorcigliarli.
    Asciuga con il diffusore. Togli così i beccucci d'oca e smuovi i capelli con le mani. Ti ritroverai con una chioma mossa un po' selvaggia.

  • 4 7
    Credits: Mondadori Photo

    Il metodo delle ciocche attorcigliate intorno alle dita

    Dopo aver lavato e districato i capelli, applica una spuma per capelli mossi. Dividi i capelli in ciocche di media larghezza e procedi all'asciugatura per ottenere il movimento naturale.

    A questo punto, passa alla definizione dello styling, attorcigliando sulla mano la prima ciocca di capelli e asciugala puntando il beccuccio. Si tratta di un altro passaggio molto importante, per cui deve avere l’accortezza di selezionare velocità e temperatura media. Cerca inoltre di mantenerlo ad una distanza di circa 20 centimetri dalla chioma.
    Ripeti l’operazione per tutte le ciocche fino a che non avrai ottenuto uno splendido effetto molto naturale.

  • 5 7
    Credits: Mondadori Photo

    Il metodo torchon

    La partenza è sempre la stessa: capelli appena lavati, tamponati e "preparati" con un prodotto per la messa in piega mosso.
    Asciugali eliminando l'eccesso di umidità, ma non completamente.
    A questo punto, dividi la chioma in ciocche, che attorciglierai su se stesse e poi fisserai sulla testa. Asciuga all'aria o con il diffusore.

  • 6 7
    Credits: Mondadori Photo

    Il metodo della treccia

    È il classico rimedio della nonna che si tramanda di generazione in generazione: basta fare 100 trecce prima di andare a dormire...! No, scherziamo: ne occorrono dalle 2 alle 4 trecce, a seconda dell'effetto voluto. Per capelli mossi in modo delicato, bastano 2 trecce, per effetti più selvaggi le trecce devono salire a quattro.

  • 7 7
    Credits: Mondadori Photo

    Il metodo della ciambella di spugna

    Procurati una di quelle ciambelle di spugna per creare lo chignon. A capelli asciutti, legali in una coda alta che infilerai nella ciambella.

    Dividi così la coda in 2 ciocche e inizia ad arrotolare la prima attorno alla ciambella, infilandola come se fosse un nastro. Procedi così con l'altra ciocca. Tieni in posa per un'oretta e poi sciogli i capelli. Otterrai un mosso naturale molto elegante.

/5

Onde delicate, glamour o selvagge con i metodi casalinghi "tradizionali", ovvero non elettrici

Che sogno le onde glamour da diva! Che dire invece del beach wave che dà quell'aria così sexy? Ci vorrebbe un metodo facile e veloce per fare i capelli mossi, sopratutto se non si ha manualità con ferro e piastre.

Eppure il metodo, anzi i metodi ci sono! Basta dotarsi di un po' di fantasia, inventando delle soluzioni creative di pronto intervento. Noi ve ne proponiamo alcune di sicura efficacia, sperimentate sui capelli che "in origine" partono lisci!

E ricorda che se i capelli sono meno sottoposti al calore diretto di piastre e ferro, restano sani più a lungo.

Sfoglia la gallery e scopri come fare i capelli mossi senza piastra

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te