Come pettinare un caschetto corto

  • 1 8
    Credits: Mondadori Photo

    "Il bob asimmetrico è il più trendy e giovanile di tutti: più corto sulla nuca vede protagoniste le punte davanti che, sfrangiate e alleggerite da una lieve scalatura, incorniciano il viso e regalano dolcezza all'ovale. Ideale se hai i capelli lisci perché è più semplice da pettinare. Ma anche se la tua chioma è mossa puoi puntare su questo taglio avendo l'accortezza di utilizzare sempre un buon prodotto di styling prima di un'asciugatura wild".

  • 2 8
    Credits: Mondadori Photo

    "Il carré è il taglio perfetto per sentirsi una lady: asciuga i capelli lisciandoli con il phon, oppure con la piastra, con la riga rigorosamente laterale. Un tocco di cera per dare forma alla testa e infine non ti resta che appoggiare le ciocche dietro le orecchie per un'aria più sofisticata".

  • 3 8
    Credits: Getty Images

    "Se il tuo caschetto è molto corto, per sentirti più femminile, asciuga le punte all'insù e aiutati con le mani per tirare alcune ciocche verso le guance. Mi raccomando, riga laterale e ciuffo ordinato: puoi optare per un fermaglio prezioso se la serata lo richiede".

  • 4 8
    Credits: Mondadori Photo

    "Ci sono caschetti e caschetti. Non tutti sono ordinari e banali, alcuni, con il giusto twist, riescono ad essere davvero glam: prova con un taglio sotto le orecchie scalato e una frangia piena. E, naturalmente, un colore pop. È facile da mantenere se sei mossa oppure liscia perché puoi asciugarlo naturalmente aiutandoti con le dita se vuoi un effetto selvaggio o con la spazzola, magari con le punte all'insù, per un look più bon ton".

  • 5 8
    Credits: Getty Images

    "Elegante e raffinato il classico bob che arriva alle spalle è il più difficile da portare: devi armarti, oltre che di phon e spazzola, anche di pazienza perché questo carré si porta solo super liscio. Ma almeno puoi sfoggiare la riga laterale, se vuoi un aspetto più chic, oppure centrale, se invece preferisci avere un'aria più trendy. In ogni caso la tua fatica sarà ampiamente ripagata perché sarai decisamente glam".

  • 6 8
    Credits: Getty Images

    "Anche il più banale dei tagli può ottenere un aspetto leggero e sbarazzino: usa il ferro tondo e arrotola le ciocche su se stesse senza però arrivare a formare un riccio ma semplicemente un leggero torchon, un'onda, che regala movimento al viso senza appesantirlo. Un consiglio: non partire dall'attaccatura ma da metà lunghezza per un'aria più teen".

  • 7 8
    Credits: Mondadori Photo

    "Se ami la riga centrale non ti resta che puntare sul classico carré liscio, magari asimmetrico. Questo taglio non ha mezze misure: o liscissimo oppure ultra riccio perché il leggermente mosso ti dà un'aria messy per niente up to date. In questo caso i prodotti di styling mirati sono davvero utili perché ti aiutano a mantenere la piega: cera per gli 'spaghettini' e spuma invece per i 'fusilli'. Come sempre, se opti per una soluzione liscia puoi utilizzare la piastra se, al contrario, scegli la versione riccia evita l'aria calda diretta e lasciali asciugare naturalmente".

  • 8 8
    Credits: Getty Images

    "Il caschetto portato riccio è veramente affascinante e sexy ma devi fare attenzione all'asciugatura perché le onde, piccole o grandi che siano, se non sono perfettamente curate, rischiano l'effetto crespo e si passa dal romantico al trash in un attimo. Via libera quindi a bigodini e nodi, lacca e cera per la nuova Primavera del Botticelli".

/5

Con spazzola e phon, le punte portate verso l’alto, coi ricci perfetti, modellateli con una schiuma oppure con il ferro: moltissime le varianti per portare il carré

Il famigerato carré è uno dei tagli che non conosce età e continua a essere sulla cresta dell'onda.Conosciuto come 'caschetto', o 'bob' se vogliamo fare le ragazze fashion, resta uno dei tagli più gettonati. Tutte le star, prima o dopo hanno scelto il caschetto ed è per questo che molte di noi si sono fatte contagiare da questo trend. Che i nostri capelli siano, ricci, mossi oppure lisci come uno spaghetto, il bob resta il taglio perfetto. Certo è facile sentirsi belle con una piega fresca di parrucchiere. Ma una volta a casa i nostri capelli ribelli chi li tiene più! Come pettinare allora il carrè? Ecco i consigli dell'hair stylist, Cristiano Dal Monte, per sfoggiare un bob da star.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te