Come coprire i (primi) capelli bianchi e gestire la ricrescita

Credits: Corbis
1 7

Secondo una ricerca condotta da AstraRicerche per Garnier e Franck Provost, la motivazione principale che spinge le donne a colorarsi i capelli è l'esigenza di coprire i capelli bianchi. A coprire i fili candidi è il 70% delle intervistate, un terzo delle quali alterna colorazioni fai-da-te a trattamenti dal parrucchiere. I prodotti di ultima generazione sono infatti sempre più facili da usare e garantiscono risultati professionali.

/5

Chi ha paura dei capelli bianchi? Ecco le soluzioni per mascherare i primi fili candidi o le radici chiare senza drammi

Se è certo che l'età dei primi capelli bianchi dipende dal DNA individuale di ognuno, ancora non si sanno i veri motivi che portano ad incanutirsi. Quelle supposte sinora dagli studiosi sono solo ipotesi e non cause certe.

Una di queste è la recente scoperta, ad opera di un gruppo di ricercatori dell'Università di Bradford (Gran Bretagna), che dopo una certa età i follicoli producono perossido di idrogeno (l'acqua ossigenata) che inibisce la normale sintesi della melanina.
Tra gli altri fattori della canizie figurerebbe il sole che, preso in grandi quantità, danneggerebbe i melanociti dei follicoli piliferi, oltre a scolorire i capelli.

L'inizio dell'incanutimento sarebbe imputabile inoltre a una grande tensione, come un forte spavento o preoccupazione, perché tali emozioni stimolerebbero la produzione di Acth, un ormone da stress prodotto dall'ipofisi: secreto in grande quantità interferirebbe, per un meccanismo complesso, con l'attività dei melanociti dei follicoli.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te