5 errori che fai quando ti asciughi i capelli

Credits: Shutterstock Image

Scopri 5 errori da evitare quando asciughi i capelli e le modalità per correggerli in modo da ottenere una chioma perfetta, fluente e voluminosa!

/5

Evita gli errori commessi dalla fretta e impara come asciugare i capelli per ottenere una piega perfetta

Se vuoi una chioma fluente e perfetta, anche l'asciugatura concorre nell'assicurarne la bellezza, soprattutto se utilizzi spesso phon e piastra, apparecchi che, se non usati come si deve, possono rovinare i capelli. Vediamo subito, dunque, i 5 errori da evitare per imparare ad asciugare i capelli nella miglior maniera possibile ed ottenere una chioma lucente, bella e sana.

1. Scegliere lo shampoo sbagliato

Importante più di quel che si possa pensare, lo shampoo può compromettere la buona riuscita dello styling. Per esempio, se i tuoi capelli tendono ad ingrassarsi e li hai detersi con uno shampoo troppo ricco e nutriente, faranno molta fatica ad asciugarsi e tratterranno più acqua del previsto. Opta, dunque, per un prodotto adatto alla tua specifica tipologia di capello.

2. Lasciare i capelli troppo umidi

Oltre a rallentare l'asciugatura, lasciare la chioma troppo umida non giova nemmeno alla buona riuscita della piega, che non rimarrà sicuramente duratura e voluminosa. Meglio procedere in questo modo: tampona i capelli con un panno e procedi con la piega solo dopo averli asciugati a testa in giù con il phon.

3. Non donare loro volume

La maggior parte delle donne lamentano il fatto di ottenere poco volume asciugando i capelli a casa da sole. La spiegazione di ciò risiede nel fatto che i capelli vengono spesso asciugati "a caso", senza una precisa modalità. Quella adatta ad ottenere volume è la seguente: tampona i capelli umidi con un panno, asciuga per bene successivamente le radici a testa in giù, senza né pettinarli né toccarli per non incresparli. Procedi poi con la piega a sezioni, senza lisciare troppo la radice.

4. Non fare attenzione al calore

La distanza tra il phon e il fusto del capello è essenziale. Non dovrebbe essere minore di 30 cm, ma è comprensibile che sia più ravvicinato nel caso tu dovessi farli lisci. D'estate, lascia i capelli asciugare all'aria aperta, ovviamente dopo averli tamponati bene, eliminando così l'eccesso di acqua. Vedrai come rinvigoriranno a settembre con il detox dal calore!

5. Non lasciar raffreddare i capelli

Infine, la piega perfetta necessita di un'asciugatura perfetta, senza residui di acqua e del raffreddamento delle ciocche che, se rimangono calde, risultano ancora "malleabili" e perciò la piega potrebbe "afflosciarsi" in men che non si dica. A maggior ragione se utilizzi la piastra!


Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te