Come realizzare un finto caschetto

  • 1 9
    Credits: Getty Images

    Il faux bob, o finto caschetto, è un'acconciatura molto trendy tornata in voga grazie agli ultimi red carpet ed è super glamour: dopotutto il caschetto è da sempre sinonimo di stile, eleganza e raffinatezza - pensate ad Anna Wintour oppure a Inès de la Fressange ce ne hanno fatto un segno distintivo del loro look ormai da decenni e sono sempre impeccabili. Non tutte però hanno il coraggio o la voglia di dare una sforbiciata ai capelli così netta. Ecco perché il fake bob è perfetto!

    (Nella foto Cate Blanchett agli ultimi Golden Globes)

  • 2 9
    Credits: Getty Images

    Rispetto al caschetto più classico e tradizionale, il fake bob è decisamente meno rigido ed è un'ottima idea se vuoi cambiare il tuo stile anche solo per una serata oppure un'occasione particolare, senza stravolgere l'intero look e rinunciare ai capelli lunghi. Inoltre è perfettamente realizzabile anche su tagli scalati e di media lunghezza.

    (Nella foto Kate Winslet agli ultimi Golden Globes)

  • 3 9
    Credits: Getty Images

    Nicola Di Lecce, l'hair stylist, ci spiega perché il finto caschetto è diventato così 'travolgente': "Intanto perché tutto ciò che si vede a Hollywood, poi, banalmente, scende sulle strade e viene copiato e stravolto da tutti. E poi perché è molto più semplice da realizzare di quanto uno possa immaginare: regala infatti l'idea di una chioma leggermente disordinata ma senza perdere quel tocco d'eleganza delle grandi occasioni. Inoltre lascia il collo scoperto che risulta essere sempre la scelta più sensuale".

    (Nella foto, a sinistra, Amber Heard agli ultimi Golden Globes)

  • 4 9
    Credits: Getty Images

    "Intanto è bene sottolineare", spiega l'hair stylist, "che puoi realizzare il fake bob a partire dalle medie lunghezze, sia che i tuoi capelli siano lisci, mossi, ricci oppure scalati. Ci sono degli accorgimenti che devi tenere, ma per il resto, è un gioco da ragazze!".

    (Nella foto Mireille Enos agli ultimi Golden Globes)

  • 5 9
    Credits: Mondadori Photo

    Ecco cosa ti serve: due pinze per capelli dello stesso colore della tua chioma, alcune forcine e mollette. "In un secondo momento, quando diventerete brave con la vostra manualità", spiega l'hair designer, "potete pensare di aggiungere gioielli, spille, fiocchi o nastri così da giocare con il vostro look".

  • 6 9
    Credits: Mondadori Photo

    "Inizia dividendo i capelli in due parti, una superiore, come se stessi realizzando un mezzo raccolto, e una inferiore, come a legare una coda di cavallo alla base della nuca", sottolinea Nicola Di Lecce. "Ora ferma la parte inferiore con un nodo, uno chignon un torchon, insomma quello che più preferisci in modo da nascondere il grosso dei capelli".

  • 7 9
    Credits: Mondadori Photo

    Ora non ti resta che giocare con le ciocche superiori: puoi decidere se lasciare liberi alcuni ciuffi davanti, se farli scorrere lungo il volto, se arricciarli, se cotonarli o se gestirli con prodotti di styling come lacca, gel oppure cera per un effetto più leggero e naturale. Oppure se arrotolarli e affrancarli per un effetto-Valentina.

  • 8 9
    Credits: Mondadori Photo

    "Per un effetto bed-hair puoi decidere di arricciare tutta la chioma prima di procedere con la divisione dei capelli e dopo aver affrancato alla nuca il classico chignon, puoi affrancare solo qualche ciocca qua e là con delle forcine così l'effetto finale sarà sì trasandato, ma anche studiato e decisamente trendy", chiarisce Nicola Di Lecce.

  • 9 9
    Credits: Mondadori Photo

    Un tocco di classe finale? Con il finto caschetto, il basco alla francese che fa tanto Bonnie (di Bonnie e Clyde) è perfetto e il risultato finale è raffinato, elegante tanto quanto trendy e glamour!

    Segui i nostri consigli e prova a realizzare anche tu il fake bob.

/5

Sugli ultimi red carpet è scoppiata una vera e propria epidemia: dal lungo al corto in un attimo (o quasi). Scopriamo i segreti del look di Cate Blanchett o Kate Winslet con l'aiuto dell'hair stylist

Il nuovo trend hollywoodiano è il fake bob, o meglio il faux bob visto che sono i francesi che sostengono di averlo inventato o finto caschetto: a quanto pare dopo essere stato visto durante gli ultimi Golden Globes sulle blasonate teste di Cate Blanchett e Kate Winslet (solo per citarne alcune) è diventata la pettinatura dell'anno.

Scopri, insieme all'aiuto dell'hair stylist Nicola Di Lecce come realizzarlo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te