I nuovi tagli di stagione

  • 1 15
    Credits: Getty

    MINI SE VUOI UN CAMBIAMENTO DRASTICO

    Stai pensando a un taglio deciso? Punta sul Pixie Bob, novità di stagione proposta nei saloni Compagnia della Bellezza che rinnova il classico caschetto.

    Che caratteristiche ha? Come il tipico bob degli anni Sessanta viene tagliato dritto da orecchio a orecchio. Sugli occhi diventa una frangia leggera e dinamica grazie a una scalatura interna eseguita con una speciale forbice giapponese, che “spiuma” le punte.

    Jennifer Lawrence

  • 2 15
    Credits: Mondadori Photo

    In tutti i saloni Jean Louis David, invece, puoi provare il taglio Boule: la nuca e i lati sono molto corti, la parte superiore resta più lunga, mentre la frangia è dritta e arriva agli occhi. Versatile, permette di cambiare look facilmente.

    Il nuovo caschetto ha una frangia piena come quello della modella di Angelo Marani. Perfetto per mettere in risalto gli occhi.

  • 3 15
    Credits: Mondadori Photo

    Continua il trend del taglio alla maschietta con frange micro. Il più richiesto nei saloni è quello dell’attrice Michelle Williams.

    «Ma attenzione» avvisa Sergio Carlucci direttore artistico di Toni & Guy Italia «Il corto estremo crea una sorta di cornice al viso che mette in risalto i difetti. Si addice solo se hai lineamenti minuti e regolari».

    Look alla maschietta in biondo platino sulla passerella di B Michael.

  • 4 15
    Credits: Mondadori Photo

    Da sinistra. Per cambiare stile al corto copia la modella di Simonetta Ravizza: applica sui capelli un po’ di gel, poi pettinali tutti all’indietro. Lunghezza agli zigomi e styling semi raccolto sulla passarella di Antonio Berardi.

  • 5 15
    Credits: Mondadori Photo

    Corto con il ciuffo punk per la modella di Ann Demeulemeester

  • 6 15
    Credits: Mondadori Photo

    Se non vuoi tagliare, prova il finto corto proposto in passerrella da I Am Isola Marras. Basta raccogliere le punte in sotto.

  • 7 15
    Credits: Mondadori Photo

    TAGLIO MIDI SE CERCHI PRATICITÀ E UN LOOK VERSATILE

    Per quanto riguarda le mezze lunghezze il protagonista è ancora il long bob. Sulle passerelle delle sfilate primavera-estate lo abbiamo visto in tutte le varianti: dritto e geometrico, riccio, mosso a onde costruite. Ma il più attuale riprende lo stile delle icone rock degli anni Ottanta, prima fra tutte Debbie Harrie dei Blondie.

    Per la modella di Burberry un long bob con styling mosso.

  • 8 15
    Credits: Mondadori Photo

    «Il perimetro è pieno mentre la parte davanti è leggermente scalata in modo da creare un ciuffo importante» spiega Sergio Carlucci. La messa in piega? Per un effetto naturale, applica una crema anticrespo sulle punte poi asciuga a phon, direzionando il getto dell’aria dall’alto verso il basso.

    Se vuoi un look più disciplinato, invece, gira le punte con un ferro di media grandezza.

    Molto scalato e spettinato ad arte il taglio della modella di John Galliano. Per replicarlo applica un tocco di mousse e vai di diffusore.

  • 9 15
    Credits: Mondadori Photo

    Sempre in tema popstar, tornano anche gli effetti scalati alla David Bowie.

    Il volume è concentrato sulla sommità della testa mentre le punte restano vuote: ideale se hai i capelli mossi o dritti, va evitato se la massa è importante e i ricci ribelli: rischia di diventare ingestibile.

    Scalato, con la frangetta e uno styling mosso al naturale il midi proposto da Chanel.

  • 10 15
    Credits: Mondadori Photo

    In passerella da Karen Walker, look platino anni Ottanta in stile Debbi Harry. Per strutturare il ciuffo applica un tocco di lacca.

  • 11 15
    Credits: Mondadori Photo

    È un long bob dall’aplomb perfetto quello visto in passarella da Massimo Rebecchi. Lo realizzi meglio con la piastra.

  • 12 15
    Credits: Mondadori Photo

    MAXI SE NON RINUNCI A CHIOME OLTRE LE SPALLE

    Non vuoi accorciarli? Passa comunque in salone per una spuntatina ad hoc che renderà il tuo lungo più contemporaneo.

    «Scende il taglio tutto pari a favore di quello ovale» avvisa Carlucci. «Le linee ora sono meno pesanti. Si lavora di scalature leggere che apportano movimento soprattutto sulle punte».

    Da Fausto Puglisi lo styling è liscio ma le punte sono girate con il ferro.

  • 13 15
    Credits: Getty

    Se vuoi osare prova The Clash, un look che riprende quello lanciato da Rihanna lo scorso inverno.

    «I capelli arrivano oltre le spalle, ma da un lato sono rasati, o comunque molto corti» spiega l’esperto. «Così hai due possibilità: con la riga laterale sfoggi un look punk-glam, ma se la sposti dall’altra parte o la porti centrale nascondi il corto e lo styling si fa subito più posato».

    Rihanna

  • 14 15
    Credits: Mondadori Photo

    Da sinistra. Da John Galliano la frangia ultra scalata regala leggerezza a tutta la capigliatura. Riga laterale e asciugatura al naturale per la modella di Chanel.

  • 15 15
    Credits: Mondadori Photo

    Da sinistra. Frangia lunga e look spettinato per la modella di Alberta Ferretti. Riga centrale e punte leggermente mosse in passerella da Fedrer Felder.

/5

Si chiamano Pixie bob, Boule, The clash e daranno una svolta ai tuoi capelli

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te