Olivia Palermo: la bella socialite e l’evoluzione del suo beauty look

Credits: Getty Images
/5
di

Alessia Sironi

Dalla serie "The City" fino alle passerelle e al blog, Olivia Palermo non è stata solo una fashion icon, ma anche una grande fonte di ispirazione per molte ragazze: i suoi hair look così come il make up continuano ad essere copiatissimi 

Raffinata ed elegante fin da teenager e mai eccessiva, la socialite e influencer americana non ha mai sbagliato un colpo e a ogni sua uscita (anche quando porta il suo cane a fare una passeggiata o esce a comprare il giornale) sfoggia capi fashion ma sempre interpretati con grande personalità: il suo stile è 'degno di una First lady' dicono le riviste d'oltreoceano perché riesce a mixare perfettamente capi color-blocking ed estrosi a pezzi classici e tradizionalmente easy chic.

Per Olivia Palermo vale la regola che, per avere uno stile impeccabile, alla moda ma senza esserne schiavi, dobbiamo dotarci di bellissimi capi passepartout in grado di farci fare bella figura sempre e ovunque. E la sua eleganza innata così come lo stile ineguagliabile 24 ore su 24, hanno fatto di Olivia una trendsetter imitata in tutto il mondo da donne di tutte le età.

Hair look: la chioma caramello

Il look di Olivia Palermo quando approdava sul piccolo schermo con il reality The City era molto diverso: blush dal color pesca molto intenso e chioma lunga, liscia e castana. Basta una stagione perché la bella socialite abbandoni il suo colore naturale a favore di un biondo miele luminoso, 'agitato' da bagliori chiarissimi e mosso da onde morbide.

Da allora i suoi capelli hanno visto quasi tutte le sfumature che dal californiano passano al più dolce caramello non senza 'osare', nella sua totale naturalezza, i tagli sfilati, scalati e i bob simmetrici tanto in voga tra le celeb. Olivia preferisce sfoggiare fin dagli esordi quello che chiama il suo signature-look: la riga centrale e i capelli portati quasi sempre lisci. Ma l'abbiamo vista più volte indossare chignon, top knot, ponytail e trecce.

Un make up glowing

Il make up non sembra invece evolversi negli anni: da sempre sfoggia un trucco occhi nude, con tocchi di matita marron, polveri dalle nuance della terra e mascara. Sulle guance l'immancabile blush e sulla bocca invece un gloss dai toni del carne. Olivia Palermo punta su un incarnato glowing e sculpting perfetto, giochi metallici e chiaro-scuri che mettono in risalto tutta la sua bellezza.

Nonostante questo stile sia tra i suoi preferiti, all'attrice e modella piace giocare, nelle occasioni mondane, con smokey eye importanti e con rossetti dalle più svariate tonalità. A una cosa non sa proprio rinunciare: la manicure settimanale e lo smalto rosso!

Il segreto della forma perfetta

L'affascinante trentunenne nasconde inoltre un segreto per la sua forma perfetta: la passione per il Bikram Yoga, un particolare tipo di Yoga che prevede l'esecuzione degli esercizi in un ambiente particolarmente caldo. Ma come si può ben immaginare, il risultato di un corpo tonico e scattante è merito anche di Madre Natura.

  • 1 10
    Credits: Getty Images
  • 2 10
    Credits: Getty Images
  • 3 10
    Credits: Getty Images
  • 4 10
    Credits: Getty Images
  • 5 10
    Credits: Getty Images
  • 6 10
    Credits: Getty Images
  • 7 10
    Credits: Getty Images
  • 8 10
    Credits: Getty Images
  • 9 10
    Credits: Getty Images
  • 10 10
    Credits: Getty Images

Il matrimonio

La socialite statunitense ha sposato il fidanzato, il modello tedesco Johannes Huebl, nel 2014, dopo sette anni insieme. La cerimonia civile è stata celebrata a Bedford, una piccola località alle porte di New York, in un'atmosfera romantica e riservata. Esattamente come Olivia e Johannes, che tengono tantissimo, nonostante il lavoro li porti ad essere sempre paparazzati, alla loro privacy: accanto agli sposi, il giorno del sì, solo i familiari e gli amici più intimi.

Naturalmente la sposa era elegantissima, chic e glamour: vestita da Carolina Herrera, Olivia ha indossato tre pezzi. Avete capito bene: non tre abiti come fanno le superstar, ma un semplice maglioncino in cashmere impreziosito da alcune piume di struzzo, degli shorts e una gonna in tulle con un profondo spacco sul davanti arricchita da ricami floreali lungo l'intero bordo. Ovviamente tutto color bianco latte. Tranne le scarpe: "Ho lavorato con il team di Carolina Herrera per mettere insieme le idee e unire elementi diversi della sua collezione. Mi piace mettere sempre il mio zampino e sono stata fortunata a poter lavorare con loro. Mi piace dare sempre un tocco di colore, anche per l'abito da sposa, per questo ho scelto le Manolo Blahnik blu". Una scelta che il mondo intero ha ammirato e che in molte hanno subito copiato.

  • 1 12
    Credits: Getty Images
  • 2 12
    Credits: Getty Images
  • 3 12
    Credits: Getty Images
  • 4 12
    Credits: Getty Images
  • 5 12
    Credits: Getty Images
  • 6 12
    Credits: Getty Images
  • 7 12
    Credits: Getty Images
  • 8 12
    Credits: Getty Images
  • 9 12
    Credits: Getty Images
  • 10 12
    Credits: Getty Images
  • 11 12
    Credits: Getty Images
  • 12 12
    Credits: Getty Images

Le origini italiane

Come tutti possono immaginare Olivia ha origini italiane: è infatti figlia di Douglas Palermo, un ricco costruttore immobiliare originario del Belpaese, e della interior designer Lynn Hutchings. È cresciuta tra L'Upper East Side di New York e Greenwich, nel Connecticut, e ha frequentato alcune delle più prestigiose scuole come la Nightingale-Bamford School, la St. Luke's School, l'American University of Paris, e The New School di New York.

'Queen of street style'

Da sempre immersa nel mondo della bellezza e dello spettacolo, Olivia Palermo ottiene la popolarità e il successo partecipando al reality-show The City, di MTV, che racconta la vita e le relazioni della modella e stilista Whitney Port. Pensa che già dieci anni fa, quando in Italia si incominciava a sentire parlare di blog e le passerelle erano l'unico posto dove avevano accesso le modelle, la giovane Olivia è stata eletta 'New queen of street style'. Per quanto il suo si possa chiamare street-style!

Scelti per te