Oscar 2016: i beauty look delle star

  • 1 14
    Credits: Getty Images

    Il ciuffo scolpito di Charlize Theron, il caschetto di Cate Blanchett, la coda a nodo di Daisy Ridley e il long bob platino di Naomi Watts. Sfoglia la gallery per scoprire tutte le pettinature che hanno 'vinto' sul red carpet più glam dell'anno.

  • 2 14
    Credits: Getty Images

    Charlize Theron

    Miglior ciuffo. Non era in nomination, ma per noi vince anche stavolta per charme e bellezza. Riga laterale, ciuffo e chignon piccolo basso, l'attrice di  Mad Max: Fury Road per il tappeto rosso ha scelto un raccolto scolpito che mette in risalto il suo ovale perfetto.

  • 3 14
    Credits: Getty Images

    Naomi Watts

    Miglior long bob. L'attrice australiana per quanto riguarda il taglio resta fedele alla media lunghezza. Come darle torto: il long bob valorizza l'ovale ed è facile da acconciare. Anche per il red carpet. Stavolta ha scelto una una piega a morbide onde con riga laterale, ultra chic.

  • 4 14
    Credits: Getty Images

    Jennifer Lawrence

    Miglior aplomb. La bella protagonista de Il lato positivo, in nomination quest'anno per il suo ruolo in Joy, la biografia dell'inventrice del mocio che si strizza, ha scelto per questa edizione degli Oscar uno styling ultra liscio. Buona idea per mettere in risalto il suo biondo platino scaldato da riflessi dorati.    

  • 5 14
    Credits: Getty Images

    Cate Blanchett

    Miglior bob. Ha tagliato i capelli di circa 15 centimetri per debuttare sul red carpet con un nuovo look. La diva più amata dal pubblico e dalla critica, candidata da protagonista per la sua interpretazione in Carol, non ha portato a casa la statuetta, ma ha vinto anche stavolta per un look capelli perfetto.

  • 6 14
    Credits: Getty Images

    Sandra Bullock

    Miglior wavy look. L'attrice di Gravity per questo red carpet ha scelto di lasciare i capelli sciolti portati lateralmente con una piega a onde che ricorda il look delle star degli anni Cinquanta. Lo puoi ottenere anche tu modellando le ciocche con un ferro.

  • 7 14
    Credits: Getty Images

    Alicia Vikander

    Miglior raccolto casual. L'idea è buona: l'abito da principessa viene abbinato a un hairstylist volutamente semplice, così non si rischia l'effetto bomboniera. La giovane attrice svedese fidanzata di Michael Fassbender alla sua prima nomination Per The Danish Girl  ha fatto centro in fatto di look. Il suo semi taccolto sembra un fai-da-te se non fosse per quel piccolo knot dietro la nuca che rende l'insieme più strutturato.

  • 8 14
    Credits: Getty Images

    Olivia Wilde

    Miglior treccia. La bella attrice statunitense, nota al grande pubblico per la sua interpretazione nella serie televisiva Dr. House, ama molto i raccolti intrecciati. Anche stavolta per la serata più glam dell'anno ha scelto una pettinatura con una treccia laterale alla francese che si unisce ad altre trecce arrotolate a chignon sulla nuca. Elaborata e scenografica.

  • 9 14
    Credits: Getty Images

    Heidi Klum

    Miglior french twist. Con il suo abito in chiffon color lavanda la top model può essere ricordata  come la peggio vestita di queti Oscar. Noi però per quanto riguarda i capelli la salviamo: il suo raccolto è in perfetto equilibrio tra la un classico chignon alla francese e l'acconciatura casual fai-da-te. Elegante senza essere troppo impegnativa. Peccato davvero per la mise.    

  • 10 14
    Credits: Getty Images

    Daisy Ridley

    Miglior raccolto strutturato. Non male per essere il suo primo red carpet: la giovane eroina di Star wars è stata eletta la più bella. Merito anche della pettinatura che metteva in gran risalto il suo viso: una sorta di coda-chignon a nodo tiratissima molto originale.

  • 11 14
    Credits: Getty Images

    Rooney Mara

    Miglior raccolto strutturato. La giovane attrice, anche lei in nomination per la sua interpretazione nel film Carol, ha scelto una pettinatura tiratissima con tre mini chignon a sorpresa dietro. Un look forse un po' troppo severo, ma molto raffinato. L'idea in più: la pettinatura dal gusto orientale viene abbinata a una pelle diafana e un rossetto rosso intenso a effetto geisha contemporanea.

  • 12 14
    Credits: Getty Images

    Charlotte Rampling

    Miglior greige. In nomination a 70 anni come miglior attrice protagonista con il film 45 anni, la protagonista di Il portiere di notte esibisce un grigio particolarmente glam. Mix di sfumature che vanno dal beige al grigio passando per il tortora, questo colore di capelli le le regala un fascino senza tempo.

  • 13 14
    Credits: Getty Images

    Brie Larson

    Miglior semi-raccolto. Da noi è poco conosciuta, ma per Room si è aggiudicata l'Oscar: quest'anno è lei la miglior attrice! E vince anche il premio per la pettinatura più elegante: semplicissima davanti diventa importante dietro grazie alle due ciocche laterali fermate con un gioco di intrecci speciali. Tocco finale: un fermaglio bling bling!

  • 14 14
    Credits: Getty Images

    Margot Robbie

    Miglior golden hair. La protagonista di The wolf of wall street  e La grande scommessa ha attirato l'attenzione di tutti per il suo look in total gold. L'abito a 24 carati era in armonia perfetta con il suo nuovo biondo: una sfumatura calda e dorata dai riflessi metal. Praticamente un Oscar!

/5

Nell'88esima edizione degli Oscar a sfilare sul red carpet sono state anche le nuove acconciature. Facili da replicare

Dal caschetto più grintoso al raccolto double face, dal biondo 24 carati al long bob: sul red carpet dell'88esima edizione degli Oscar hanno sfilato degli hairstyle originali e facili da replicare.

Nella notte più glam dell'anno infatti, quella in cui Leonardo DiCaprio ha finalmente vinto l'ambita statuetta per The Revenant, a parte i premi ufficiali non mancano quelli assegnati alle mise e ai look delle attrici, tanto che ci siamo divertite a "consegnare" le nostre statuette dorate, pensando soprattutto allo stile capelli.

Anche perché quest'anno il trucco è stato un grande assente: la maggioranza delle attrici ha sfoggiato un make up giocato soprattutto nei toni del marrone e del beige. Sotto i riflettori i make up erano così naturali che le labbra rosse e vistose esibite da Naomi Watts e Sofia Vergara sembravano fari nella notte.

Insomma, sembra proprio che tutta la creatività stavolta sia stata riservata proprio ai capelli. Sfoglia la gallery e scopri chi vince quest'anno la gara dei look!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te