È lo shag (bob) il taglio più amato dalle star

  • 1 10
    Credits: Getty Images

    Corto, simmetrico, morbido e a tutto volume il 'caschetto' di Anne Hathaway che le regala un'aria accattivante e sbarazzina.

  • 2 10
    Credits: Getty Images

    La modella inglese Alexa Chung è da anni una fan dello shag che modula con frange più o meno lunghe e shatush più chiari sulle punte.

  • 3 10
    Credits: Getty Images

    Più lungo ai lati del volto e più sfilato verso la nuca, la cantante Taylor Swift lo alleggerisce con la frangia.

  • 4 10
    Credits: Getty Images

    Tra i più moderni lo shag-bob scelto da Vanessa Hudgens che opta per una media lunghezza dalle onde morbide e dai riflessi miele.

  • 5 10
    Credits: Getty Images

    Il 'caschetto' dal mood un po' rock grazie a una voluta ricrescita scura e dalle lunghezze asimmetriche di Emma Roberts è davvero un must!

  • 6 10
    Credits: Getty Images

    Basta un tocco di creatività (e qualche fermaglio gioiello) per rendere anche il più 'street' degli shag un'acconciatura da red carpet come quella di Emma Stone.

  • 7 10
    Credits: Getty Images

    Il caschetto biondo di Ashley Benson, illuminato da riflessi miele più chiari è alleggerito da un ciuffo morbido e ondulato come il resto della capigliatura.

  • 8 10
    Credits: Getty Images

    Anche la modella Louise Roe ha dato un taglio alla sua amata e lunga chioma a favore di uno shag-bob più glamour e raffinato.

  • 9 10
    Credits: Getty Images

    Asimmetrico, con riflessi e sfumature biondo cenere e frangia scalata ad alleggerire un taglio di per se già morbido grazie alle onde: brava Dianna Agron!

  • 10 10
    Credits: Getty Images

    E se poi non hai tempo, ne voglia di dedicarti a phon, spazzole, onde e mossi perfetti da copertina, puoi optare per un look più grintoso come quello di Demi Lovato e pettinare i capelli indietro grazie all'aiuto di gel e cere.

/5

Questo taglio è perfetto per chi vuole regalare un mood un po' anni Settanta ma glam al proprio look. Partito alla grande la scorsa stagione continua ad essere il preferito delle celeb

Comparso per la prima volta a Londra verso la fine degli anni Sessanta è diventato popolarissimo nel decennio successivo, in quegli ormai mitici anni Settanta che tornano prepotentemente di moda ogni stagione. Lo shag-bob, questo attualissimo taglio medio dall'anima punk-rock in cui le lunghezze sono molto scalate (più lunghe o più corte ai lati del viso e viceversa alla base della nuca), sta davvero catalizzando l'attenzione di moltissime star.

Partito forse un po' in sordina durante la scorsa stagione per vedere il suo massimo exploit durante l'estate, continua ad essere il più ricercato, desiderato e copiato 'caschetto' in circolazione. Per la stagione fredda viene rivisto e attualizzato, con volumi più morbidi, lunghezze più lunghe, scalature meno alte e acconciature meno rigide e più mosse.

È facilissimo da realizzare se il taglio è perfetto. E ancora più semplice mantenerlo. Sei pronta a trasformarti in star anche tu e provare il nuovo shag-bob?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te