Uno shampoo per ogni tipo di capelli 

E in più i consigli per lavare adeguatamente ogni tipo di cute

di Alessandra Montelli

A volte viene erroneamente scambiato per un prodotto basic, come se bastasse uno shampoo qualsiasi per avere bei capelli. Eppure non è così: la bellezza dei capelli dipende proprio dallo shampoo, perché è il primo trattamento essenziale per cute e chioma.
Per questo motivo essere scelto con cura in base alle abitudini di ogni persona e alla tipologia di capello. Ad esempio per lavaggi frequenti è meglio scegliere shampoo appositi realizzati con formulazioni più delicate; per i capelli grassi invece optare per soluzioni dall'azione detergente "potenziata"; per contrastare la caduta fare uso di basi lavanti delicate con principi attivi che rafforzano il bulbo pilifero; i capelli secchi troveranno infine giovamento dagli estratti delle piante officinali che per le loro virtù protettive e nutritive vengono inserite nelle formulazioni degli shampoo, e così via per la forfora e per i capelli fragili.

Insomma, è proprio il caso dire che uno shampoo non vale l'altro, e quello prestato in viaggio dall'amica o dal partner di sicuro non vi farà ottenere una bella piega di lunga durata, se non è adatto per voi.

Qualche esempio degli attivi più efficaci? Le piante che si possono trovare negli shampoo anticaduta, ad esempio, sono solitamente la serenoa e la bardana, in quelli anti forfora invece si trova l'ortica, la quercia e l'achillea, gli shampoo invece per capelli fragili e sottili contengono avocado, equiseto e miglio, mentre gli shampoo preparati per i capelli grassi contengono ad esempio il lievito di birra e l'anice.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/shampoo-ogni-tipo-capelli$$$Uno shampoo per ogni tipo di capelli
Mi Piace
Tweet