Arricchisci il tuo shampoo con gli oli essenziali 

Sciogliere 3 gocce di olio essenziale nel tuo shampoo abituale non solo ne rafforza le proprietà, ma cura gli antiestetismi dei capelli. Ruba i segreti di bellezza alle Orientali. Per capelli in splendida forma

 - 27 Luglio 2012
Credits: 

Photoshot

 

Le orientali lo sanno bene da secoli: arricchire lo shampoo con gli oli essenziali, trasforma il lavaggio dei capelli in un trattamento di bellezza. Che diventa ancora più efficace se fatto con un massaggio ad opera d'arte.

Capelli più belli con gli ingredienti giusti

Ecco le proprietà che contengono i più comuni oli essenziali, che puoi procurarti in erboristeria o nei negozi specializzati:

- Limone antigrasso: riequilibra la cute grassa e arrossata
- Rosmarino antiforfora: ha un'azione purificante ed è indicato per contrastare la forfora
- Menta piperita antisettica: ha proprietà disinfettanti, utili per curare pruriti e cute arrossata

- Melissa lenitiva: grazie all'azione dermopurificante, ha un effetto calmante sul cuoio capelluto irritato

- Ylang-ylang anticaduta: ha proprietà rilassanti e contrasta la caduta

- Lavanda rinfrescante: rende i capelli luminosi e il cuoio capelluto tonico

- Arancio dolce calmante: rilassa il sistema nervoso e riequilibra la cute

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/shampoo-oli-essenziali$$$Arricchisci il tuo shampoo con gli oli essenziali
Mi Piace
Tweet