Lo shampoo secco in estate 

È multitasking: "lava", sistema, corregge. Il cosmetico anni '70 torna in versione 2013. Scoprilo, non potrai più farne a meno

di Camilla Ghirardato

Quando è nato, negli anni Settanta, sembrava più una polvere medicinale che un prodotto beauty. Oggi, invece, lo shampoo secco ritorna in versione giovane, agile e praticissima. Prima di tutto per la confezione: spray. Poi, per le formulazioni con sgrassanti naturali come l’ortica e l’avena che lo rendono super efficace. Infine per le profumazioni, fresche, fruttate e insolite, come tè e zenzero.

«Il prodotto dry si usa molto nei backstage. Una modella deve cambiare acconciatura tra una passerella e l’altra e ha gel o lacca? Spruzzata, frizione, colpo di spazzola e la testa torna naturale» spiega Francesco Ficara, hair designer, che ci ha aiutato a individuare i punti di forza di questo prodotto smart.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/shampoo-secco-estate$$$Lo shampoo secco in estate
Mi Piace
Tweet