Anche i capelli fanno yoga

Credits: Mondadori Press
1 9

Come si fa

«Mescola un cucchiaio di questa particolare sostanza con un po’ d’acqua fino a ottenere un composto denso e cremoso. Applicalo con un leggero massaggio. Tienilo in posa per 5 minuti e risciacqua. Alla fine, se senti i capelli molto secchi, aggiungi anche un cucchiaino di burro di karité: saranno morbidi, brillanti ed elimini anche l’effetto crespo» dice Viviana Carfi.

L’idea in più

«Se preferisci prodotti delicati ma più tradizionali, punta su shampoo che contengano un mix di detergenti» consiglia la dermatologa Riccarda Serri. «Leggi la lista degli ingredienti e privilegia solfati (Sodium Lauryl Sulfate o Sodium Laureth Sulfate) e tensioattivi betainici (Cocamidopropyl Betaine): il lavaggio sarà dolce ma efficace. Le formule più leggere sono quelle a base di soli tensioattivi betainici o derivati dall’olio di cocco (Sodium Cocoyl Sarcosinate e Coco Glucoside), delicati e biodegradabili».

/5

L’olio tiepido scende dalla sommità del capo. I polpastrelli ruotano sulla nuca, il collo si decontrae... Con i nuovi rituali vai oltre lo shampoo e arrivi al nirvana

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te