Capelli: i tagli del 2016 

Da corti a lunghi, passando per le medie lunghezze, i prossimi tagli accontentano tutti i tipi di capelli (lisci, ondulati e ricci)

di Alessandra Montelli

Tagli freschi e giovanili quelli proposti dagli hair stylist per il 2016. In particolare, sarà la stagione del bob in versione shag, ovvero: del caschetto ma super scalato.

Il bob del 2016 darà l'ispirazione come linea geometrica a tutti i tagli appena sotto le orecchie, un taglio che verrà vivacizzato scalature multistratificate, volumi soffici e armoniosamente distribuiti dal centro testa alla nuca, per una spettinatura contemporanea, fluida, più vicina agli anni 90. Il carrè si ripropone dunque come un taglio passepartout, che si abbina perfettamente sia a volti affilati, come Victoria Becham, che a volti morbido-tondeggianti, come Cameron Diaz. Potrebbe, invece, penalizzare un pochino i volti iper-squadrati.

I tagli medi e semi lunghi puntano su scalature e disconnessioni che giocano con lo styling mosso dal vento, mentre i perimetri tondi a mezzaluna richiamano i vecchi gognometri. Nei lunghi, la texture è morbida e i capelli sono naturali, a mezza onda e punte dritte. I corti, in doppia base, hanno volumi asciutti sulla sommità del capo ed acquistano vaporosità, morbidezza  e naturalità sulla nuca e sui lati.

I tagli corti invece si ripropongono in tutta la loro natura ribelle, pur mantenendo un animo fortemente femminile: un leit motiv che ha imperversato negli ultimi anni. Le forbici modellano le ciocche intorno al viso con sapienza sartoriale.

In vista di un taglio diverso per l'anno nuovo, sfoglia questi 20 hair styling che abbiamo selezionato per te e che saranno tendenze forti in tutto il 2016.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/tagli-capelli-2016$$$Capelli: i tagli del 2016
Mi Piace
Tweet