I tagli per tutte le lunghezze del prossimo inverno 

Corti, medi o lunghi, ecco le proposte di hair look suggeriti dai saloni che dettano le tendenze in fatto di capelli

di Alessandra Montelli

I tagli della prossima stagione interpretano con grande equilibrio gli eccessi e l’esibizionismo degli anni ’80 con l’estetica nascente dal carattere minimalista del decennio successivo: negli hairstyle lunghi i volumi maxi dai movimenti mossi e naturali vengono esaltati da colori lucidi e multitoner che si accendono di rame e oro sulle lunghezze, partendo da una base più scura. I caschetti lisci dalla texture ruvida e matt di ispirazione grunge, sono graduati grazie a disconnessioni quadrate e sono accesi da pennellate di nuances grano e albicocca rosato per dare profondità allo styling.  
Oppure vengono proposti in una versione di morbidissimi ricci sostenuti da scalture arrotondate e illuminati da contrasti di toni caldi e freddi, per un risultato colore tridimensionale.

I corti, biondi e chiarissimi hanno perimetri disconnessi e ciocche che si compongono e si scompongono in libertà e una luce di colore verde menta in radice si stempera nelle tonaltà più chiare del cenere sulle punte, dando vita ad un hairstyle creativo di grande carattere.

Caschetti platino bi-color giocano con effetti chiaroscuri e vengono proposti in versione liscia e bombata oppure morbida con movimenti naturali ma sempre dai volumi maxi. Il tutto impreziosito dalla creatività di finish spettacolari con brillantini di vari colori applicati su ciuffi, attaccature o in particolari sezioni dell’acconciatura, per un effetto glitter icona di uno stile che ancora oggi sa regalare emozioni, mostrandosi in tutta il suo camaleontico e irriverente codice estetico.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/capelli/tagli-capelli-2017$$$I tagli per tutte le lunghezze del prossimo inverno
Mi Piace
Tweet