I tagli di tendenza nel 2017

  • 1 8
    Credits: Jean Louis David

    Il carré corto, scalato e sfilato aiuta ad alleggerire i lineamenti. E in un attimo lo puoi trasformare da sbarazzino e messy ad elegante boule.

  • 2 8
    Credits: Jean Louis David

    Il long bob continua ad essere una grande tendenza: la piega è liscia e le punte vengono girate verso l'esterno per un twist glam.

  • 3 8
    Credits: Jean Louis David

    Il più classico dei tagli: lungo e biondo dalla riga centrale.

  • 4 8
    Credits: Jean Louis David

    Il taglio alla garçon acquisisce volume grazie alla piega e ai riflessi ton sur ton.

  • 5 8
    Credits: Jean Louis David

    La base, a riga centrale, è poco voluminosa e disciplinata, mentre le lunghezze acquisiscono volume.

  • 6 8
    Credits: Jean Louis David

    I lunghi scalati sono sempre molto sensuali come questo mosso, voluminoso e dalla calda nuance biondo miele.

  • 7 8
    Credits: Jean Louis David

    Riga centrale per il lungo bob  liscio dalle punte sbarazzine.

  • 8 8
    Credits: Jean Louis David

    Il semplice caschetto, corto o più lungo, diventa voluminoso e morbido con i ricci che lo alleggeriscono.

/5

L'amato bob si riconferma protagonista indiscusso del look femminile, accompagnato però da proposte corte alla garçone e chiome lunghe ricce e naturali.

Il bob, o più semplicemente il classico caschetto, si riconferma l'assoluto e amatissimo protagonista degli hair style più gettonati, ma questa volta è accompagnato da proposte extra corte, alla maschietto, divertenti e intriganti, e chiome lunghe e naturali, caratterizzate da onde wild e sfumature brillanti e naturali. Ma volete sapere chi è la 'regina' incontrastata della stagione? Sua altezza la frangia: piena o portata lateralmente regala un look moderno e sofisticato.

Look rétro

Primo fra tutti, il carré boule, un taglio che si rivela davvero molto cool. Come non ricordarsi di questo hairstyle sfoggiato da Joanna Lumley nei panni di Purdey nel film Chapeau melon et bottes de cuir? Un tondo (e biondo, il suo) veramente irresistibile.

Volumi ed effetti naturali

Ma se il bob, soprattutto nella sua versione long, sta bene a tutte, questo taglio si addice solo ai visi squadrati perché addolcisce i lineamenti, mentre non è adatto per chi ha il viso già tondeggiante perché tende a evidenziarne la forma. Inoltre per poterlo realizzare è necessario avere una chioma voluminosa ma capelli piuttosto fini ma il bello è che puoi gestire lo styling da sola: sui capelli umidi bastare vaporizza uno spray termo-protettivo per proteggere le lunghezze dal calore di phon e piastra e per aumentare la tenuta del brushing. Poi comincia ad avvolgere le ciocche dalle radici alle punte con una spazzola rotonda molto grande e tira verso il basso mentre asciughi con il phon. Ripeti su tutta la testa e il gioco è fatto.

Potrebbe interessarti anche: Le tendenze taglio 2017 dei saloni.

Il punto forte di questo carré boule è la possibilità di cambiare look ogni volta che vuoi. Per un'allure più romantica, puoi prendere una ciocca del ciuffo e fissarla sul lato con una molletta-gioiello. Oppure, per uno stile dandy, porta indietro tutti i capelli con il pettine e fissa con la lacca.

E tu, sei da taglio alla garçone, oppure un tipo classico e senza tempo come Joanna Lumley? Sfoglia la gallery per copiare il look più adatto a te!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te