Tendenze capelli per l’autunno/inverno: trecce

  • 1 12
    Credits: Luca Lazzari

    CLASSICA

    Composta e lineare. Classica e ordinata. La treccia perfetta per le occasioni più romantiche. Per farsi comunque notare, ma con classe.

    Facilissima da realizzare. Dividete i capelli in tre ampie ciocche, facendo cominciare la treccia dall'alto e continuate poi intrecciando le altre. Risultato: eleganza garantita e tenuta perfetta.

  • 2 12
    Credits: Luca Lazzari

    IRONICA

    Chi non ha mai sognato di essere Barbie per un giorno? Ecco l'acconciatura da ingresso trionfale. Sfrontata e vistosa. Per colpire, con ironia.

    Veloce da realizzare e perfetta per chi vuole divertirsi un po' coi capelli lunghi. Procuratevi una treccia finta. Raccogliete tutta la chioma in uno chignon alto e fissatelo facendogli girare attorno la treccia. Fermate il tutto con delle forcine e il gioco è fatto.

  • 3 12
    Credits: Luca Lazzari

    NAÏF

    Per chi sopporta a fatica i capelli tirati e preferisce un look più naturale, acqua e sapone. L'acconciatura comoda, per una cena tra amiche o per una giornata di shopping sfrenato.

    Lasciate i capelli molto morbidi. Raccogliete due ciocche laterali, lasciandone una libera più al centro. Intrecciate quelle laterali partendo dal basso e iniziate un po' più in alto con quella centrale.

  • 4 12
    Credits: Luca Lazzari

    ROCK

    Genio e sregolatezza. La treccia ribelle per le più creative. Stilosa, ma non troppo curata. Per una serata alternativa o un aperitivo coi colleghi.

    Raccogliete la chioma in tre ciocche ampie e cotonatele un po', prima di intrecciarle. Tirate poi fuori qualche ciocca sottile alla base e cotonate di nuovo sul fondo, fino ad ottenere un effetto gonfio e un po' spettinato.

  • 5 12
    Credits: Luca Lazzari

    LOLITA

    Per le più giovani, le classiche trecce sbarazzine. Un mix di innocenza e malizia, perfetto quando si gioca a sedurre.

    Dividete la chioma in due col pettine. Usate un po' di gel per aiutarvi a fissare tutto e intrecciate le ciocche partendo da sotto le orecchie. Le trecce devono cadere dritte sulle spalle.

  • 6 12
    Credits: Luca Lazzari

    VINTAGE

    Treccia laterale, morbida, per un look caldo, che ricorda certi dipinti dell'800. Veloce da fare e perfetta per una serata casalinga tra vecchi amici.

    Raccogliete i capelli di lato in tre ciocche ampie. Intrecciatele in modo delicato, lasciando che si appoggino morbidamente sulla spalla. Se non avete i capelli abbastanza lunghi, fate una coda da cui poi far partire la treccia posticcia.

  • 7 12
    Credits: Luca Lazzari

    SENSUALE

    L'acconciatura tutta trecce. Morbida, voluttuosa e un po' bambola. Sensualità garantita.

    Dividete in due parti la chioma e utilizzate tutte le ciocche per creare quattro trecce per lato. Lasciatele tutte piuttosto morbide e larghe.

  • 8 12
    Credits: Luca Lazzari

    IL DETTAGLIO CHE FA LA DIFFERENZA

    A volte basta una piccola treccia per fare la differenza. Un tocco di femminilità anche per chi di solito porta i capelli alla maschiaccio.

    Raccogliete i capelli in uno chignon e usate il gel per un effetto più compatto. Lasciate tre piccole ciocche libere sopra la fronte e intrecciatele come per incorniciarvi il viso. Una volta finita la treccia, fissatela dietro la testa con un paio di forcine.

  • 9 12
    Credits: Luca Lazzari

    PUNK

    Per le più alternative, un'acconciatura che non passa inosservata. Adatta alle occasioni più modaiole.

    Legate i capelli al centro in una coda di cavallo, lasciando qualche piccola ciocca per fare quattro treccine laterali (due per lato). Cotonate poi la parte centrale in modo da ottenere un effetto banana. Se non avete i capelli particolarmente lunghi potete usare anche una coda posticcia.

  • 10 12
    Credits: Luca Lazzari

    SQUAW

    Divertitevi a dare un po' di colore al vostro look. Un'acconciatura indicata per le occasioni più informali.

    Raccogliete i capelli in tante piccole treccine e usate dei nastri di pelle colorata per dare al tutto un tocco hippy.

  • 11 12
    Credits: Luca Lazzari

    ROMANTICA

    Basta qualche treccia, su un capello liscio, per creare un effetto romantico e seducente. Per conquistare con la dolcezza.

    Dopo aver fatto la riga da un lato, lasciate cadere delle sottilissime ciocche sulla fronte, quasi a creare una finta frangia. E alla base fate una treccina da portare poi dietro l'orecchio. Dall'altro lato fate lo stesso. Lasciate i capelli sciolti e fate solo qualche treccina decorativa.

  • 12 12
    Credits: Luca Lazzari

    COUNTRY

    Una treccia veloce da fare, modello spiga di grano. Per chi ama essere sempre naturale. Perfetta per una passeggiata in campagna o una serata davanti al camino.

    Raccogliete i capelli in due ciocche e fate un nodo centrale. Poi fate partire una trecciona morbida. Prendete le parti più esterne della treccia e allargatele leggermente in modo da ottenere tante piccole onde.

/5

Dalle passerelle delle collezioni autunno/inverno, ecco le ultime tendenze per i capelli. E le istruzioni per creare le acconciature più adatte a voi, senza bisogno di ricorrere al parrucchiere

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te