Capelli: nuovi trattamenti anticaduta

Credits: Corbis
1 12

La stagione della caduta libera

Autunno, cadono le foglie, cadono i capelli.

Una caduta fisiologica che interessa ben l'80% degli uomini e il 50% delle donne. Aggressioni interne ed esterne (stress, variazioni ormonali, invecchiamento, cambio di stagione, regime alimentare squilibrato) possono però rendere fragile il bulbo e il suo ambiente.

"La normale crescita del capello viene messa così in pericolo - dice Diane Baras - direttrice della Comunicazione Scientifica dei Laboratori Innéov. Indebolito, il bulbo produce un capello più sottile e il volume capillare si riduce.

Per contrastare tale assottigliamento è consigliato agire da più fronti: alimentazione, cosmesi e integrazione alimentare.

/5

Che sia un problema stagionale o occasionale, ecco le nuove soluzioni per combattere la caduta dei capelli

La caduta dei capelli in autunno è un fenomeno del tutto normale. Questa problematica che interessa l'80% degli uomini e il 50% delle donne è legata a motivazioni sia interne che esterne e può essere contrastata agendo sull'alimentazione, assumendo integratori e utilizzando cosmetici mirati.

I NUMERI DEI CAPELLI

120.000 i capelli che abbiamo sulla testa
70-100 i capelli che perdiamo ogni giorno
3 anni è la durata della loro vita
1 cm è il ritmo con cui cresce un capello al mese

Quando il bulbo pilifero è attivo, il capello è nella sua fase di crescita.

Quando il bulbo cessa di produrre il capello, questo non cresce più, si  stacca e poi cade. Il bulbo entra allora in una fase dormiente.

FORSE NON TUTTI SANNO CHE...

In un anno si possono perdere sino a 35.000 capelli, considerando una normale caduta quotidiana di circa un centinaio di capelli al giorno, ed escludendo quindi condizioni patologiche.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te